Moda

Kim Kardashian in veste Marilyn Monroe, l’abito è lo stesso del 1962

La fondatrice di SKIMS, Kim Kardashian, si supera durante il Met Gala 2022 indossando il vestito che l’attrice Marilyn Monroe sfoggiò mentre cantava “Happy Birthday Mr. President” a John F. Kennedy.

Il vestito era quello di Marilyn Monroe mentre cantava Happy Birthday Mr. President

Per molti è stato difficile superare il look total black Balenciaga haute couture dello scorso anno, o almeno sbalordire nello stesso modo. Eppure, Kim Kardashian ci è riuscita, ancora una volta si è superata ripescando uno degli abiti più iconici della storia americana, ovvero quello che indossò Marilyn Monroe mentre cantava “Happy Birthday Mr. President” a John Fitzgerald Kennedy.

Era il 1962, precisamente il 19 maggio al Madison Square Garden, a 10 giorni dal compleanno del 35esimo presidente degli Stati Uniti. C’è chi dice porti sfortuna fare gli auguri prima del tempo ma JFK non deve averlo pensato vedendo sul palco Marilyn Monroe che dava vita ad una delle performance canore piu famose della storia americana. Ha cantato un buon compleanno sensuale e provocante come solo l’attrice premio Oscar poteva fare, tanto che il presidente stesso alla fine disse: “Dopo aver ascoltato degli auguri così dolci, posso anche ritirarmi dalla politica”.

L’abito è considerato il “nude-dress per eccellenza”

A render ancor più indimenticabile quell’esibizione ci pensò il vestito Jean Louis dalla linea a sirena e ornato da oltre 6.000 cristalli. Era un abito cucito su misura per esaltare la silhouette di Marilyn, considerato il nude-dress per eccellenza ed è lo stesso che Kim Kardashian ha deciso di indossare per il Met Gala del 2022, diventando l’unica persona ad averlo indossato dopo la scomparsa dell’attrice.

Kim si è chiesta quale fosse la cosa piu americana possibile, e la sua risposta era Marilyn Monroe. L’influencer americana ha quindi deciso di indosssare l’iconico vestito di chiffon color carne tempestato di strass ricamati in un motivo a rosetta. L’idea è nata da una semplice domanda ed è cosi che l’iconica Kardashian ha deciso di indossare quello che è considerato l’abito più costoso di sempre. Infatti, è stato acquistato nel 2016 dal Museo Ripley’s Believe or Not! di Orlando, in Florida, per ben 4,81 milioni di dollari. 

Kim Kardashian ha dovuto perdere 7 chili per entrare nell’abito

L’uber influencer racconta che non è stato assolutamente semplice indossare l’abito.  Ha confidato Kim, che ha dovuto perdere 7 chili per poter entrare nell’abito, tanto che la sua partecipazione è stata in bilico fino all’ultimo secondo proprio per questo motivo. Per l’occasione il personaggio statunitense ha deciso anche di tingersi i capelli per ottenre la stessa modalità di biondo della cantante.

Ci è voluto tanto lavoro e dedizione, una dote che rappresenta a pennello Kim Kardashian, e come sempre non ci ha deluso ed ha raggiunto proprio il suo obiettivo, sfoggiando un’entrata e un look che ci ha lasciato a tutti senza fiato.

Valeria Muratori

Instagram

Adv

Related Articles

Back to top button