Metropolitan Today

La nascita di Carosello e la rivoluzione pubblicitaria italiana

Adv

Benvenuti nel viaggio nel tempo di Metropolitan Today. Abbiamo dedicato questa puntava ad una trasmissione televisiva che diventò un appuntamento fisso per le famiglie italiane. Parleremo di pubblicità, di sketch e di mamma Rai. Abbiamo dedicato questa puntata al Carosello andato in onda per la prima volta il 3 febbraio 1957

Il carosello e la pubblicità negli anni 50′

nel 1957, in pieno boom economico, la Rai decise per aggirare il divieto di trasmettere messaggi pubblicitari durante gli spettacoli televisivi e nemmeno nello spazio di 90 secondi prima del loro inizio. Per questo fu inventato un format solo per i messaggi pubblicitari che veniva trasmesso prima dei programmi della sera. Il 3 febbraio 1957 andava così in onda la prima puntata di Carosello, un programma che conquistò milioni di famiglie italiane rivoluzionando il modo di fare pubblicità.

Ogni puntata di Carosello prevedeva una serie di sketch composti da una parte riservata allo spettacolo spesso comico denominata pezzo e da una parte riservata, nel rispetto delle leggi vigenti, alla pubblicità denominata codino. Il minutaggio della due parti era minuziosamente stabilito così come il numero di citazioni possibili del nome del prodotto da pubblicizzare. La parte dello sketch riservato dallo spettacolo doveva inoltre avere una trama diversa da quella del momento pubblicitario. Questa formula vincente ideata dalla Rai fu trasmessa tutti giorni fino al 1 gennaio 1977 ad eccezione del Venerdì Santo e del 2 novembre . A questi due giorni si aggiunsero alcune sospensioni a causa di drammatici avvenimenti come la strage di piazza Fontana.

Il primo Carosello della storia, fonte Alessandro Cappellotto

Altre ricorrenze importanti

Il nostro viaggio nel tempo continua con il 3 febbraio 1488. Quel giorno Bartolomeo Diaz fu il primo europeo a spingersi più a sud con la navigazione dove essere arrivato nella baia di Mossel. Parliamo ora di gustosissimo formaggio svizzero perchè il 3 febbraio 1815 apre in Svizzera la prima fabbrica di formaggio. Il 3 febbraio è una data che ha segnato molte volte la storia d’Italia. Cominciamo dal 3 febbraio 1871 quando la capitale fu spostata da Firenze a Roma.

Il 3 febbraio 1991 con la scissione in Partito Democratico di Sinistra e Partito di Rifondazione Comunista fu sciolto il Partito Comunista Italiano. 3 anni dopo, il 3 febbraio 1994, un aero americano tranciò un cavo della funiva del Cermis uccidendo 19 persone ed un manovratore. Concludiamo la nostra rubrica con il 3 febbraio 2015, il giorno dell’insediamento dell’attuale presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Adv
Back to top button