Gossip e Tv

L’Antitrust dà ragione a Striscia: sanzione da 450mila euro per le società produttrici delle U-Mask

Nuovo appuntamento con Striscia la Notizia, il programma di informazione ideato da Antonio Ricci. L’Antitrust multa le società produttrici delle U-Mask. Ecco le anticipazioni della serata.

Antitrust d’accordo con Striscia la Notizia: multe da 450 mila euro

L’Antitrust si è pronunciata sulle mascherine amate dai vip e ha inflitto una sanzione da 450mila euro alle società U-Earth Biotech Ltd e Pure Air Zone Italy S.r.l (produttrici delle U-Mask, ndr) per pubblicità ingannevole. Una grande vittoria per Striscia la Notizia, il tg satirico di Antonio Ricci, che ha iniziato a occuparsi della vicenda già a dicembre
2020. Questo l’esito dell’istruttoria Antitrust:

”Per oltre un anno le società U-Earth Biotech e Pure Air Zone hanno promosso online le famose mascherine equiparandole indebitamente a dispositivi di protezione individuale FFP3, ed attribuendo loro proprietà virucide, certificate in autonomia, con modalità ingannevoli e aggressive. Hanno vantato un’inesistente certificazione da parte del ministero della Salute e messo in pericolo la salute dei consumatori, facendo leva sull’emergenza sanitaria”.

La lunga inchiesta di Striscia la Notizia sulle mascherine amate dai vip era iniziata a dicembre 2020. Paragonate dall’azienda che la produce ai dispositivi di protezione individuale (FFP2 o FFP3), secondo i test dei laboratori interpellati da Striscia, la Model 2 risultava avere una capacità di filtrazione inferiore a quella di una comune
chirurgica da 50 centesimi, la Model 2.1 non aveva invece superato i nostri test sulla respirabilità. Sul caso sta tutt’ora indagando anche la procura di Milano.

Seguici su FacebookInstagram e Metrò

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button