14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Le prime elezioni della Repubblica italiana nel 1948

- Advertisement -

E’ il 18 Aprile del 1948 quando iniziano le prime elezioni politiche italiane del Parlamento italiano, destinate a protrarsi fino al giorno successivo. In questa data, per la prima e unica volta nella storia della Repubblica italiana, la Democrazia Cristiana ottiene la maggioranza assoluta dei seggi. Il partito, guidato da Alcide De Gasperi, inizia la sua lunga vita durata quasi 50 anni, fino al definitivo scioglimento nel 1994.

Le elezioni e il trionfo della DC

Il 18 Aprile del 1948 si aprono le prime elezioni per la Repubblica italiana. Destinate a durare anche nel giorno seguente, i cittadini vengono chiamati alle urne ad eleggere per la prima volta i rappresentanti della comunità. Dopo l’entrata in vigore della Costituzione, gli italiani scelgono per la prima volta i membri del Parlamento. In questa data tutti, ma proprio tutti hanno accesso al voto. Anche le donne, per la prima volta dopo il referendum del 2 Giugno.

In questa occasione ai seggi si recano praticamente tutti gli italiani. Più del 90% degli italiani infatti esprime il suo voto, lungi dalla desolazione delle elezioni attuale. Le aree politiche più distinte in questa occasione erano due: la Democrazia cristiana e dall’altra il Fronte democratico popolare. Il partito di Alcide De Gasperi raggiunge oltre il 48% dei voti, segnando una vittoria schiacciante e decretando l’inizio della DC.

Il 18 Aprile del 1948, le prime elezioni della Repubblica italiana. Photo credits: ilpost.it
Il 18 Aprile del 1948, le prime elezioni della Repubblica italiana. Photo credits: ilpost.it

Il 18 Aprile nella storia

Il 18 Aprile del 1242 inizia la battaglia del lago ghiacciato e le truppe russe guidate dal principe Alexander Nevsky sconfiggono i crociati tedeschi sul ghiaccio del lago Peipus. Nello stesso giorno del 1506 papa Giulio II, nato Giuliano della Rovere, posa la prima pietra della nuova Basilica di San Pietro in Vaticano, destinata a celebrare il santo detentore delle chiavi del paradiso. In questa data, nel 1949 entra in vigore il Republic of Ireland Act che rende l’Irlanda una repubblica, dandole autonomia dal Commonwealth. Infine nel 2005 a Roma, inizia il conclave per l’elezione di uno dei papi più amati di sempre: Giovanni Paolo II.

Nati e morti oggi

Nasce oggi, nel 1480 la bella Lucrezia Borgia, simbolo del Rinascimento italiano. Nello stesso giorno del 1956 il politico italiano Roberto Calderoli. Nel 1897 il geologo, alpinista ed esploratore italiano Ardito Desio e infine nel 1969 l’attrice russa ed ex modella Natasha Stefanenko. Muore in questa data, nel 1955 il premio Nobel tedesco Albert Einstein, luminare di tutti i tempi. Nel 1898 si spegne il pittore francese Gustave Moreau.

Claudia Sferrazza

Seguici su:

Facebook

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -