Basket

Marco Belinelli: 34 anni di palla a spicchi

Tanti auguri all’unico cestista italiano che è stato in grado di vincere il titolo nel più importante campionato di basket del mondo, la NBA, compie oggi 34 anni Marco Belinelli. Nato a San Giovanni in Persiceto nel 1986 passa tutta la sua carriera “italiana” a Bologna, prima con la Virtus (con la quale esordirà in Serie A sotto la guida di Ettore Messina), poi con la Fortitudo che gli regalerà nel 2005 i primi due titoli della sua carriera, il campionato e la Supercoppa italiana (della quale viene nominato MVP).

Marco Belinelli negli States

Risultato immagini per marco belinelli golden state warriors
Marco Belinelli in maglia Warriors
(Photo by Getty Images)

Il 28 giugno 2007 arriva la tanto attesa chiamata dall’NBA, Marco viene infatti selezionato con la scelta numero 18 dai Golden State Warriors. Nelle prime stagioni NBA Marco gira molto, dopo due anni nella baia infatti finisce in Canada ai Toronto Raptors dove passa la sua peggio stagione con una media punti di 7,1. Dopo un solo anno vola a New Orleans dove con gli Hornets trova per la prima volta i playoff, dove viene eliminato al primo turno dai Lakers. Dopo un’altra stagione con gli Hornets finisce ai Chicago Bulls dove diventa il primo italiano a superare un turno di playoff. Siamo nel 2013, alla fine della stagione ancora un cambio di maglia per Marco che finisce in Texas alla corte di Gregg Popovich, coach dei San Antonio Spurs.

Il sogno di Marco

Risultato immagini per marco belinelli san anotnio spurs
Marco ai San Antonio Spurs
(Photo by Edward A. Ornelas)

In terra texana Marco passa il miglior biennio della sua carriera. Nel primo anno tiene una buona media nel tiro da tre punti e per questo viene invitato all’NBA Three Point Contest. Durante il weekend delle stelle Marco Belinelli porta in alto i colori dell’Italia e si impone nella sfida, battendo in finale il più quotato Bradley Beal, è il primo (e tuttora unico) italiano a vincere una prova nel weekend delle stelle.

Risultato immagini per marco belinelli three point contest
Belinelli col titolo del tiro da tre punti
(Photo by Getty Images)

La stagione sembra a culmine ma Marco ancora non sa quello che sta per succedere. I suoi Spurs vanno bene, molto bene, raggiungono le finali di Conference. Nella serie superano 4-2 Oklahoma City, Marco Belinelli raggiunge le NBA Finals. Davanti agli Spurs si trovano i Miami Heat di LeBron James. La serie prosegue bene per i texani, guidati da un super Kawhi Leonard, e il 15 giugno 2014, Marco Belinelli si laurea campione NBA. Primo e unico italiano a riuscirci almeno finora, dopo il successo ai microfoni di Alessandro Mamoli per Sky dirà piangendo:

“Nessuno ha mai creduto in me in questi anni… alla fine ho vinto!”

Risultato immagini per marco belinelli
Beli col titolo NBA
(Photo by Getty Images)

Belinelli dal titolo ad oggi

Dopo la vittoria del titolo Marco passa un’altra stagione in Texas uscendo al primo turno di playoff, cede anche il trono di campione del tiro da tre punti a Stephen Curry. Nelle tre stagioni successive torna a girare per gli States, prima Sacramento poi Charlotte e Atlanta, per poi finire ai Philadelphia 76ers dove realizza la miglior stagione personale, con 13,6 punti di media. Dopo le ultime stagioni, torna alla corte di Popovich agli Spurs.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button