Gossip e TV

Marisa Casale, chi è la prima moglie di Dario Argento: “Un amore breve, ma intenso”

Forse non tutti sanno che il famoso regista si è sposato due volte. La prima volta fu nel 1966 con Marisa Casale. I due rimasero insieme per sei anni e ebbero anche una figlia: Fiore. Quest’ultima, nel corso degli anni ha consacrato  la sua vita alla moda, diventando un’affermata stilista.

Dopo la fine del matrimonio con Marisa casale, il regista inizia una relazione con Daria Nicolodi con la quale ha la sua seconda figlia: Asia. Anche questo amore però finisce e nel 1974 sposa Marilù Tolo, ma l’unione dura solo pochi mesi.

La sua carriera invece è sempre stata molto brillante: negli anni Sessanta diventa prima critico cinematografico e poi sceneggiatore. Ovviamente Argento è conosciuto soprattutto per la sua attività da regista. La sua ascesa inizia nel 1970 grazie al film “L’uccello dalle piume di cristallo”. Con le sue pellicole è riuscito ad appassionare intere generazioni tanto da rendere le opere delle pietre miliari del cime. Tra queste è d’obbligo ricordare “profondo Rosso” e “Suspiria”.

Dario Argento nasce nella Capitale, da padre critico e produttore cinematografico siciliano, Salvatore Argento (che produsse i suoi primi 5 film), e da madre brasiliana fotografa di moda, Elda Luxardo. Dei suoi primi anni sappiamo che al secondo anno di Liceo Classico decise di scappare di casa: visse per espedienti a Parigi, dove fece anche il lavapiatti.

Quando tornò in Italia, nei primi anni ’60, venne assunto come critico cinematografico dal quotidiano Paese Sera. Fece esperienza con la scrittura e iniziò a cimentarsi con le sceneggiature. Dalla sua penna sono nati grandi film, come Metti una sera a cena (1969) e anche C’era una volta il West (1968), quest’ultimo come autore del soggetto insieme a Bernardo Bertolucci e Sergio Leone.

Non si contano i suoi successi invece da regista: dal 1970, con il film L’uccello dalle piume di cristallo, la sua ascesa nel mondo del cinema (thriller, horror e non) non si è più arrestata.

Non ha mai fatto segreto di aver avuto un rapporto complicato con sua figlia Asia, e di non averla frequentata per diversi anni. Negli ultimi, però, i due si sono riappacificati e, nel novembre 2019, hanno anche posato insieme (con post sull’Instagram ufficiale del regista) per un servizio fotografico sul magazine Dust.

Asia Argento, in un’intervista a Il Corriere della Sera, del gennaio 2021, ha raccontato che sua madre la picchiava per sfogarsi e che Dario Argento si era inventato uno stratagemma per tenerla al sicuro. “Raccontai a mio padre le violenze che subivo in casa e con lui ci inventammo lo stratagemma che stavo da mia nonna, anche se in realtà vivevo a casa sua da sola, perché era impegnato sul set e Fiore studiava negli Stati Uniti. Così un giorno mia madre mi fece chiamare in tribunale, mi ci accompagnò la segretaria di mio padre, e rinunciò alla patria potestà. Immagino si sentisse rifiutata. Riprese la patria potestà quando rimasi incinta di Anna Lou”,

Adv
Adv
Back to top button