Cinema

Michael Douglas e Catherine Zeta Jones, amore e carriera

Michael Douglas-Catherine Zeta-Jones - Photo Credits: web
Michael Douglas e Catherine Zeta Jones alla 71° edizione degli Emmy Awards nel 2019 – Photo Credits: web

Nel 1998, in occasione del Festival del cinema americano di Deauville, sulla costa della Normandia, Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas si incontrano per la prima volta. Lei stava promuovendo La maschera di Zorro, il film che la consacrò a Hollywood. Lui, invece, già affermato attore e produttore con due Oscar portati a casa, era lì per Delitto perfetto, remake del celebre thriller di Hitchcock.

Nonostante il primo incontro non fosse andato a gonfie vele (Douglas le passò accanto senza rivolgerle la parola dopo avere espressamente chiesto di incontrarla), nel 2000 i due si sposano. E sono oggi una delle coppie più solide del cinema, malgrado gli alti e bassi. E malgrado anche quell’importante differenza di età che ha fatto tanto parlare di loro ma che per i diretti interessati non è mai stata un problema.

Michael Douglas-Catherine Zeta-Jones - Photo Credits: web
1998, Festival del cinema americano di Deauville – Photo Credits: web

Una carriera instancabile

I due divi, che condividono il giorno di compleanno, hanno alle spalle una lunga carriera. Lei nata in Galles, lui statunitense figlio del celebre Kirk Douglas, scomparso qualche mese fa alla veneranda età di 103 anni. Lei emersa come meravigliosa stella del musical. Lui attore nel sangue che, ancora giovanissimo, decide di avviare anche una fortunata attività di produttore, vincendo nel 1976 l’Oscar al miglior film per il cult Qualcuno volò sul nido del cuculo.

Allora Catherine era ancora una bambina, ma una bambina piena di talento. Già cantava e danzava, e ancora giovane diventerà una celebrità del musical londinese. Considerata una delle donne più belle del mondo, comincerà poi la carriera nel cinema interpretando proprio il ruolo della femme fatale. Sostenuta da registi quali Spielberg e Soderbergh, mostrerà ben presto di essere anche una grande attrice, vincendo nel 2002 l’Oscar alla migliore attrice non protagonista per il musical Chicago.

Michael Douglas-Catherine Zeta-Jones - Photo Credits: web
Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones: Photo Credits: web

Tra famiglia e televisione

I due sono riusciti a mantenere, tra film e riconoscimenti, la loro coppia solida…e aperta. Ma nel senso che non hanno segreti tra loro, o con i loro figli. In una famiglia costantemente con i proiettori puntati addosso, la sincerità deve essere messa al primo posto. Perché i momenti difficili vanno affrontati insieme, come quando si trovarono a combattere, prima l’uno poi l’altra, la malattia. O come quando nel 2018 Douglas fu accusato di molestie da una sua dipendente.

Superata la crisi che qualche anno fa aveva fatto temere la separazione, Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas oggi sono quindi più uniti che mai. E continuano la loro carriera, reinventandosi. Nel 2018 l’attrice è stata infatti protagonista della serie black comedy Queen America, mentre Douglas ha prodotto Ratched, da poco distribuita su Netflix. Serie ispirata, non a caso, proprio a quello stesso romanzo di Ken Kesey che, adattato per il grande schermo, aveva permesso all’attore di ottenere il suo primo Oscar.

Back to top button