MetroNerd

Moon Knight: Oscar Isaac racconta la difficoltà nell’interpretare due ruoli nella stessa serie

Una delle performance più lodate di Moon Knight è sicuramente quella di Oscar Isaac, che nella serie interpreta due personaggi con lo stesso volto.

Oscar Isaac: “è stata una sfida in cui dovevo capire come recitare con me stesso e come portare tutto davanti la telecamera”

Una delle difficoltà maggiori di Moon Knight era quella di rappresentare due personaggi nello stesso corpo. I registi sapevano che questo dettaglio era molto importante e il talento di Oscar Isaac è risultato fondamentale per poter rendere credibile Moon Knight, che vive con un disturbo dissociativo dell’identità.

In un’intervista recente con Astro Gempak, Oscar Isaac ha parlato della complessità di interpretare due ruoli nella stessa serie, spesso anche contemporaneamente. Infatti dice: “All’inizio è stato decisamente impegnativo perché non ero così a mio agio nel passare da un ruolo all’altro. Quindi chiedevo se potevamo girare prima tutte le scene di Steven e poi tutte quelle di Marc, e poi lentamente, mi sono sentito più a mio agio e ho davvero avuto il controllo su entrambi i personaggi, ed è diventato più facile passare da uno all’altro, anche nello stesso momento”.

Isaac ha poi parlato di come si è approcciato alle scene dell’uomo nello specchio di Steven e Marc. Racconta dicendo: “È stata una sfida, ma anche solo la parte tecnica per capire come recitare con me stesso e come portare tutto ciò davanti alla telecamera, ci è voluto molto tempo per capire tutto”.

Le preoccupazioni dei registi sono svanite osservando la performance di Oscar Isaac, descritto da loro come un “talento sbalorditivo”

I registi Justin Benson e Maron Moorhead erano un po’ preoccupati che il pubblico potesse avere difficoltà nel decifrare la doppia presenza all’interno del corpo del protagonista. Tutte le preoccupazioni sono svanite osservando la performance di Oscar Isaac.

Intervistati da Screenrant i registi hanno dichiarato che Moon Knight farà impazzire i personaggi MCU e hanno svelato che la natura complessa del personaggio era una delle loro preoccupazioni più grandi: “Sì, questa è stata la più grande sorpresa [la recitazione di Isaac] per noi… Perché eravamo preoccupati come registi, ‘Come lo diremo al pubblico? A parte l’accento, come faremo a sapere chi è?’ Soprattutto se è solo uno sguardo, perché spesso succede, che l’alter ego che è dentro il corpo stia osservando”. Però è bastato il primo giorno con Oscar Isaac e si sono resi conto che non avevano bisogno di preoccupazioni: “Oscar può mantenere il suo viso e la sua postura in una maniera tale che appena lo guardi sai chi è. E tra l’altro, nessuno dei due somiglia al vero Oscar Isaac, quindi c’erano tre persone in ballo. Anche questo è stato davvero interessante”. 

Il talento di Isaac si è dimostrato sbalorditivo:”Che benedizione incredibile, anche per non aver dovuto lavorare più duramente come registi per renderlo chiaro al pubblico. E in effetti siamo stati in grado di presentarlo in modo tale che sembrasse come se ci fossero due persone diverse due persone fisiche in piedi che si guardano e cercano di capire i loro problemi. È un dono“.

La serie MCU è disponibile su Disney+ sicuramente non rimarrete delusi dalla performance di Oscar Isaac.

Valeria Muratori

Instagram

Back to top button