Moda

Naomi Campbell, la “Venere delle catwalks”

Naomi Campbell, è una supermodella e attrice britannica. Nata a Londra il 22 maggio del 1970, ha nel mondo della moda un posto d’onore accanto a Linda Evangelista e Christy Turlington, le top model più iconiche di tutti i tempi.

La carriera di Naomi inizia in tenera età, dapprima in un video musicale per Bob Marley per la canzone “Is This Love“, lavoro che consentì l’ascesa al successo fino alla sua comparsa in una serie televisiva per bambini nello stesso anno. All’età di 15 anni Naomi Campbell fu scoperta da Beth Boldt, capo dell’agenzia di modelle Synchro mentre faceva shopping a Covent Garden. Il suo volto già all’età di 16 anni figurava sulle copertine di Elle e in molteplici sfilate.

La musa della moda

Naomi è stata una musa ispiratrice nel settore della moda per prestigiosi stilisti come Gianni Versace, Azzedine Alaia e Isaac Mizrahi. La Venere, così soprannominata, è ancora oggi una delle modelle di maggior successo di tutti i tempi. Non solo ispirò, il settore moda dal lato artistico, ma la sua forte presenza in molteplici eventi, sfilate e riviste, incoraggiò le donne di colore che volevano intraprendere il suo stesso percorso. Affrontando e abbattendo i pregiudizi della gente.  

Naomi Campbell vanta di essere stata la prima modella di colore sulla copertina di Vogue Francia e del Time Magazine. È apparsa su oltre 500 copertine di riviste e immortalata da alcuni dei fotografi più rispettati del settore, tra cui Steven Meisel, Peter Lindbergh, Herb Ritts e Bruce Weber. La supermodella vanta anche una vasta partecipazione a innumerevoli campagne pubblicitarie, come Burberry, Yves Saint Laurent, Valentino, Louis Vuitton, Fendi e Dolce & Gabbana.

Naomi Campbell tra moda e impegno sociale

Dopo un’apparizione sulla copertina di Vogue al fianco di Christy Turlington, Linda Evangelista, Cindy Crawford e Tatjana Patiz, Naomi è apparsa con lo stesso gruppo in un video musicale per George Michael. Il video della canzone “Freedom” è ancora oggi uno dei video musicali più famosi di tutti i tempi. All’inizio degli anni Novanta questo gruppo di top model, con la successiva aggiunta di Kate Moss, era conosciuto come “Big Six“. Naomi Campbell è stata scelta come volto della copertina di Vogue USA, in onore del 100° anniversario della rivista. Il ritratto appartiene al fotografo di moda recentemente scomparso, Patrick Demarchelier.

Nel corso della sua carriera Naomi ha suscitato una certa quantità di scandali e qualche attenzione negativa dei media.  Conosciuta per il suo carattere irascibile e denunciata per atti di violenza e abusi verbali. Naomi Campbell ad oggi non ha smesso di fare la modella. Si impegna molto affinché alle modelle di colore siano riconosciuti pari diritti che a quelle bianche. Combatte la disparità salariale e la discriminazione esistente nel mondo del beauty. Queste sono solo alcune delle battaglie di cui Naomi si fa portavoce.  

Silvia Colaiacomo

Back to top button