MetroNerdMovieNerd

Netlix ha annunciato l’adattamento della serie fumettistica Grendel

Dopo Umbrella Academy e Locke & Key, Netflix è pronta a realizzare una nuova serie tv ispirata da dei fumetti. La piattaforma di streaming ha dichiarato di avere in programma un adattamento in forma di seriale su Grendel, fumetto di Matt Wagner, pubblicato da Dark Horse Entertainement.

Netlix ha annunciato la serie Grendel, adattamento dell’omonima saga fumettistica.

Netflix, dopo Umbrella Academy e Locke and Key ha ordinato un nuovo adattamento ispirato a dei fumetti. La nuova serie tv, sarà ispirata alla saga di Grendel, fumetto scritto e disegnato da Matt Wagner e pubblicato in America della Dark House nel 1982.

La serie, sarà scritta e prodotta da Andrew DabbSupernatural Resident Evil di Netflix) ed è il risultato di un accordo che Netflix ha raggiunto con Dark Horse Entertainment, con cui aveva precedentemente collaborato all’adattamento dei fumetti di Umbrella Academy, al film di Jonas Åkerlund Polar e alla serie animata Samurai Rabbit: The Usagi Chronicles, attualmente in produzione. La prima stagione sarà composta da 8 episodi, della durata di circa 50 minuti ciascuno, nessun titolo è stato ancora comunicato, queste informazioni arriveranno molto probabilmente solo al rilascio della serie.

La trama di Grendel segue le vicende di Hunter Rose, un abile spadaccino, scrittore, ma anche assassino, che combatte la criminalità organizzata, in cerca di vendetta per la morte del suo grande amore. Entra in guerra con i criminali della malavita newyorchese, fino a che non realizza: “Perché batterli, quando puoi allearti con loro?” e s’impossessa della scena del crimine, diventando lui stesso il boss.

Ad interpretare il protagonista, Hunter Rose, sarà l’attore Abubakr Ali, già apparso nel ruolo di Sebastion ” Bash” Kamal-Stern in Power Book II: Ghost e in Katy Keene dove ha interpretato Raj Patel, oltre ad aver ricoperto un ruolo nel film in prossima uscita, di Orion Pictures e Killer Films diretto da Billy Porter, “What If?“. Con questo ruolo sarà il primo attore uomo, arabo musulmano a recitare come personaggio principale in uno show ispirato ad un fumetto. 

Oltre a Abubakr Ali, il cast sarà composto da: Jaime Ray Newman (Dopesick, The Time Traveler’s Wife)Julian Black Antelope (The Flash, Debris), Madeline Zima (Californication, Hacks), Kevin Corrigan (Scenes from an Empty Church, The Get Down), Emma Ho (Star Trek: Strange New Worlds, The Expanse), Erik Palladino (The Marvelous Mrs. Maisel, Watchmen)Brittany Allen (What Keeps You Alive)and Andy Mientus (The Flash, Dolly Parton’s Heartstrings). 

Ecco le parole di Matt Wagner

Il creatore di Grendel, Matt Wagner si è detto più che entusiasta che il suo celebre fumetto venga adattato da Netflix, progetto nel quale è stato lui stesso coinvolto ed è molto soddisfatto della scelta di Abubakr Ali come attore protagonista. 

“Non potrei essere più elettrizzato dalla saga di Grendel, una delle serie di fumetti indipendenti più longeve, finalmente tradotta in live-action per lo schermo. Sotto la guida acuta dello showrunner Andrew Dabb, il nostro incredibile team creativo, il cast stellare e la Dark Horse Entertainment hanno collaborato con Netflix per produrre questo adattamento provocatorio che porterà i miei personaggi e concetti a un pubblico completamente nuovo e tuttavia ancora fornire emozioni e sorprese per i fan sfegatati. Sono particolarmente entusiasta di vedere Abubakr Ali dare vita al personaggio di Grendel/Hunter Rose: ha il carisma, lo stile e la vitalità che ho immaginato nel ruolo per anni”.

Adv
Adv
Back to top button