Calcio

Palermo-Bari, Serie B: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Allo stadio Renzo Barbera il Palermo insegue il settimo risultato utile consecutivo che consentirebbe di agganciare momentaneamente il Cagliari all’ottavo posto e di allontanare gli spettri della zona playout. Gli ospiti di oggi, però, sono i pugliesi di Mignani, che con un successo si porterebbero, almeno per una notte, al secondo posto alle spalle del Frosinone, mettendo grande pressione a Reggina e Genoa. Il fischio d’inizio a Palermo-Bari, match che apre la 21esima giornata del campionato di Serie B, è in programma alle ore 20:30 di questa sera.

Il momento delle due squadre

Archiviata la partenza no fatta di 5 sconfitte e 2 vittorie nelle prime 10 gare stagionali, il Palermo sembra aver rialzato la testa, perdendo solamente 2 delle successive 12 giornate. I rosanero, però, hanno ancora qualche difficoltà, soprattutto sul fronte vittorie: solo 4 da metà settembre (contro Modena, Parma, Benevento e Cagliari), a fronte di 6 pareggi, dei quali gli ultimi due arrivati nelle ultime 2 giornate a Brescia e Perugia.

Trovare continuità nei successi, quindi, è l’imperativo per Brunori e compagni, che ora vedono la zona playoff dei sardi a 3 lunghezze di distanza. I rossoblu, infatti, occupano l’ottavo posto con 28 punti, seguiti dal Parma (27) e quartetto formato da Ascoli, Modena, Brescia e, appunto, Palermo, tutte a 25. 4 squadre che, vista la classifica corta, dovranno guardarsi anche le spalle, con Como e Cittadella appaiate al 16esimo posto a quota 22.

Dal canto suo, il Bari con il 4-0 rifilato al Parma sabato scorso ha rialzato la testa dalla sconfitta rimediata al San Nicola 2 giornate fa dal Genoa che aveva permesso al Grifone di superare in classifica gli stessi galletti. I baresi si trovano nuovamente costretti ad inseguire dopo che le vittorie contro Cittadella e Modena con cui si erano lasciati alle spalle i 5 pareggi consecutivi avevano rilanciato le ambizioni. I biancorossi, infatti, all’ottimo avvio di stagione hanno fatto seguire le sconfitte con Ascoli e Frosinone e i 5 pareggi di ottobre-novembre. Le vittorie contro veneti ed emiliani e lo 0-0 contro la Reggina di 3 giornate fa hanno permesso di riportarsi in corsa per la promozione diretta. Al momento la classifica vede infatti i ciociari al primo posto con 42 punti, seguiti dai Reggina e Genoa (36), con il Bari a 33 punti, 4 in più degli inseguitori.

Palermo-Bari, Serie B: probabili formazioni, pronostico e diretta tv
Photo credits: SSC Bari

Precedenti e pronostico di Palermo-Bari

70 i precedenti fra le due squadre, dove regna grande equilibrio. Sono 23, infatti, i successi dei siciliani, e 22 quelli dei pugliesi; 25 i pareggi, l’ultimo dei quali arrivato nella gara d’andata. Al San Nicola finì 1-1: al vantaggio ospite di Valente rispose Cheddira nella ripresa. Lo scorso anno, invece, le due squadre si scontrarono nel Girone C di Serie C, con l’andata del Barbera che si chiuse sullo 0-0 e il ritorno in terra pugliese che premiò gli ospiti (0-2).

E grande equilibrio si prospetta anche per la partita di oggi, nella quale il segno X, dato a 3,00, sembra essere il più indicato, visto che sia il segno 1 che il segno 2 si attestano attorno a quota 2,75. Attenzione anche alle quote per il segno Under 2,5, che paga 1,61 volte la posta nonostante si affrontino i 2 migliori marcatori del campionato (Brunori e Cheddira). Segno Gol a 1,87.

Probabili formazioni di Palermo-Bari

Corini verso la conferma del 3-5-2 visto nelle ultime partite, con Matĕjů, Nedelcearu e uno fra Marconi e Bettella (in vantaggio il primo) in difesa davanti a Pigliacelli. Out Buttaro. A centrocampo, torna in regia dal primo minuto Damiani, ai cui lati, viste le assenze di Štulac e Gomes, il tecnico lombardo è costretto a schierare di nuovo Segre e Šarić. Sulle corsie, Sala va verso la conferma per l’out mancino, mentre a destra ancora spazio a Valente. In attacco, assente Vido per una lesione al gluteo, con la coppia formata da Di Mariano e Brunori, mentre il nuovo acquisto Tutino pronto ad entrare verosimilmente a partita in corso.

Il Bari è partito alla volta del capoluogo siciliano senza Bosisio e Galano (5 presenze in due), ma Mignani potrà contare comunque sulla miglior formazione possibile. Probabile che in campo si riveda quindi lo stesso 11 che ha annichilito il Parma lo scorso fine settimana, con Cheddira e Ceter coppia offensiva supportata alle spalle da Folorunsho. Maita, Maiello e Benedetti trio di centrocampo, mentre in difesa, sulla corsia sinistra, ci sarà il grande ex Mazzotta. A destra Dorval, Di Cesare-Vicari coppia centrale.

Palermo (3-5-2): Pigliacelli; Matĕjů, Nedelcearu, Marconi; Sala, Segre, Damiani, Šarić, Valente. Di Mariano, Brunori. Allenatore: Eugenio Corini.

Bari (4-3-1-2): Vicari; Mazzotta, Vicari, Di Cesare, Dorval; Maita, Maiello, Benedetti; Folorunsho; Cheddira, Ceter. Allenatore: Michele Mignani.

Arbitro: Luca Massimi (Termoli). Assistenti: Moro, Ceccon. IV Ufficiale: Tremolada. VAR: Aureliano. AVAR: Perenzoni.

Dove vedere Palermo-Bari

L’incontro sarà trasmesso in diretta tv da Sky ai canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite) e Sky Sport 4K (numero 203). La diretta streaming di Palermo-Bari sarà visibile sulle app di Helbiz Live e Dazn, disponibili su tutte le smart tv di ultima generazione e sui siti web delle piattaforme.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Palermo F.C. e SSC Bari.

Back to top button