Formula 1

Parla Horner, team principal Red Bull: “Verstappen mi ha sorpreso”

Il Team Principal della Red bull Christian Horner è rimasto assai soddisfatto dalla prestazione del suo pilota. Verstappen consolida in questo modo il vantaggio su Hamilton arrivato secondo nel GP di Austin.

La gara delle Red Bull

L’olandese Max Verstappen ha raggiunto il gradino più alto del podio nel GP di Austin negli Stati Uniti. Una gara impeccabile del pilota che è riuscito a contenere Hamilton con una gestione delle gomme da manuale. Il distacco in classifica dal britannico della Mercedes (fermo a 12 punti) aumenta e lo proietta verso la vittoria della stagione 2021 di F1. Inoltre, con il terzo posto di Sergio Perez, la Red Bull esce da Austin con entrambi i piloti sul podio, accorciando a 23 punti il ritardo dalla casa tedesca.

Le parole di Horner

Horner si è espresso così sulla gara dei suoi piloti: “Perez era un po’ sottotono per alcuni acciacchi fisici, ma è riuscito ugualmente a gestire la corsaora la sua gara di casa si avvicina“. Per quanto concerne Verstappen, ha dichiarato: “Non avrei mai pensato che Max ce l’avrebbe fatta. Con il primo set di gomme dure che si era consumato velocemente, pensavo che non avrebbe potuto resistere fino alla bandiera a scacchi“. Ha poi aggiunto: “Invece, è riuscito a gestire le gomme per far sì che negli ultimi cinque giri avesse le condizioni per poter spingere. Perdere una gara in quel modo avrebbe fatto male, ma Max ha tenuto duro ed è stato molto intelligente. Ora ci sono tutte le basi per poter continuare con questa concentrazione e con questi livelli di affidabilità“.

Lorenzo Tassi

Seguici anche su https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Adv
Adv
Adv
Back to top button