Pasqua Disney: cinque proposte da vedere oggi

Buona Pasqua Disney da Infonerd con l’appuntamento bisettimanale per vostra selezione di cinque film Disney a Tema.

Siete pronti per una super Pasqua Disney?

Auguri a tutti! Questa Domenica abbiamo selezionato per voi (non senza fatica) quelli che ci sono sembrati i prodotti più inerenti per una Pasqua Disney coi fiocchi! I film riguardano conigli, dolcetti, e l’avvento della primavera! Alcuni potrete goderveli al massimo da soli o con gli inquilini, altri sono una perfetta occasione per stare in famiglia o per far rilassare i più piccini. Tutto disponibile du Disney+ legalmente. Cominciamo:

Alice nel Paese delle Meraviglie:

fonte: google

Questa ve l’aspettavate eh? Il più classico, per le ambientazioni fiabesche e per la rigogliosa e magica natura che ci ricorda la primavera. Ma soprattutto… per il Bianconiglio!
Ispirata dalla penna di Lewis Carroll, tutti conosciamo già la storia di Alice.

Tutto inizia mentre sua sorella legge ad alta voce un libro di storia. Allora la piccola Alice, molto annoiata, esprime il suo desiderio di avventura al gattino Oreste: la bambina preferirebbe infatti vivere in un mondo fantastico, ricco di sorprese a avventure. Ma dobbiamo fare attenzione a cosa desideriamo…
Infatti poco dopo, Alice vede un coniglio bianco col gilet passare di là, esclamando che è in ritardo per un appuntamento molto importante. Incuriosita, la bambina lo insegue, ma per entrare in una tana cade in una voragine. Da lì inizia da sua fantasmagorica avventura. Sarà sogno? Sarà reale? Solo seguendo la piccola Alice possiamo scoprirlo!

Una curiosità: il film, sorprendentemente, è del 1951, ma resta perfettamente fruibile da tutti anche oggi. Questo lo rende un effettivo classico e un capolavoro.

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Si parla sempre di Conigli, ma che Conigli! La situazione cambia qui e questo caposaldo dell’animazione, che si fonde con il cinema, è una vera perla. Forse poco conosciuta.

fonte: google

La peculiarità dell’opera è di essere contemporaneamente un film e un cartone animato: infatti, come anche per Space Jam, le animazioni sono sovrapposte e unite alle riprese con la macchina da presa. Questo crea un divertente espediente di meta-narrazione che ti lascia incollato allo schermo.

Nel 1947 a Hollywood, i cartoni animati sono esseri reali e tangibili che convivono con gli esseri umani, lavorando principalmente come attori negli studi cinematografici. La città di questi esseri si chiama Cartoonia.
La trama si concentra sulle vicende del nostro Roger Rabbit, che di lavoro fa il personaggio dei cartoni animali, in una sorta di Hollywood dell’animazione. Un investigatore privato si trova ad indagare su Roger, un personaggio cartoon la cui moglie, Jessica, sembra avere una relazione con il titolare della ACME. L’investigatore si ritroverà in un vortice contorto di intrighi e verità svelate. Inoltre dovrà incontrare tantissimi cartoni animati e ad indagare sulle relazioni pericolose che si intersecano a Cartoonia.

Il film riprende la struttura del Noir e del Pulp stravolgendole totalmente. Ne esce un capolavoro unico, divertente, scanzonato, intrigante e veramente da non perdere. Restando comunque d’ispirazione hard-boiled, la storia di Roger potrebbe non essere adatta ai più piccoli quanto invece ad un pomeriggio tra inquilini o da soli. Tuttavia ci sono tante piccole pesti che invece potrebbero impazzire letteralmente per Roger e le sue avventure.

Le avventure di Winnie the Pooh e Ro e la magia della primavera (due film):

fonte: google

Winnie the Pooh e i suoi amici sono un gruppetto di animali piuttosto famoso che è protagonista di diversi film.

Il primo è Le avventure di Winnie the Pooh ed è uscito nel 1977, in questa occasione abbiamo la possibilità di conoscere i personaggi del Bosco dei 100 acri. Winnie the Pooh è l’orsetto di pezza preferito da Christopher Robin, il cartone animato mostra il mondo di fantasia in cui il bambino si rifugia a giocare. Il film è composto da tre cortometraggi collegati da brevi sequenze ed è ispirato ai racconti di A.A. Milne.

Tra i seguiti con protagonisti Winnie the Pooh e i suoi amici, in occasione di Pasqua, ricordiamo Ro e la magia della primavera. Il film del 2004 è un adattamento del Canto di Natale di Charles Dickens in occasione della Pasqua. In particolare, il coniglio Tappo è deciso ad occuparsi delle pulizie di primavera piuttosto che a festeggiare la ricorrenza con gli amici. Con l’aiuto del narratore che sfoglia le pagine del libro in cui avviene la vicenda, Tappo può rivedere il passato e un ipotetico futuro.

Tutti i film di Winnie the Pooh iniziano nella cameretta di Christopher Robin per poi concentrarsi sul libro che racconta le storie dell’orsetto. Durante le avventure possiamo intravedere le parole scritte che spesso interagiscono con le illustrazioni in cui compaiono i protagonisti. Una particolarità dei disegni di Winnie the Pooh è proprio la presenza di sfondi piuttosto statici in cui prevalgono tonalità chiare: il tutto per rendere al meglio l’impressione di sfogliare le pagine di un libro per bambini.  

Un viaggio tenero, dalla dolcezza disarmante. Ovviamente consigliato alle famiglie, ma chiunque abbia un cuore tenero può goderselo a pieno.

Ralph Spaccatutto!

fonte: google

L’ultima proposta, più orientata alle pellicole moderne, è ovviamente legata ad un aspetto tipico della pasqua…. I dolcetti! Se avete dei figli che sono dei gran golosi, o se i golosi in questione siete voi, preparatevi ad una carrellata di zucchero!

Ralph é il cattivo protagonista di un video-game: non a caso è chiamato Ralph Spaccatutto. Il suo grande desiderio é però quello di ricevere affetto dalle persone. Vorrebbe che gli volessero tutti bene come ne vogliono l’eroe e suo antagonista, Fix-It Felix. Quando nella consolle arriva un nuovo gioco, Ralph intravede un’occasione per raggiungere il suo scopo. Il povero ragazzone finirà soltanto per scatenare un pericoloso nemico per tutti gli altri giochi. L’unico modo per diventare un eroe, adesso, é quello di riuscire a salvare tutti i giochi presenti nella consolle…

Una storia commovente e simpatica, rumorosa e divertente, per immergersi in un colorato mondo di dolciumi e amicizia.

La Pasqua Disney si conclude qui:

Speriamo che la selezione vi piaccia, fatecelo sapere nei commenti! In questo periodo particolare speriamo che la visione di questi film, disponibili in streaming legale su Disney Plus, possano rendere più lieto il tempo che passiamo nelle nostre case. In compagnia di Roger, Raplh, Alice e Winnie the Pooh la pasqua può passar lieta!

Un saluto Da Infonerd – Gli unicorni di Metropolitan!

Per saperne di più su MMI seguici qui.
ANCHE SU
FACEBOOK
INSTAGRAM

© RIPRODUZIONE RISERVATA