Tennis

Rafa Nadal attende il Roland Garros: “Piede permettendo, sono pronto”

Il sorteggio non è stato così benevolo per il tennista spagnolo ed il problema al piede continua a tormentare il suo gioco. Il quasi 36enne spagnolo si sta preparando al meglio per affrontare il duro torneo parigino del Roland Garros. In una delle sue ultime interviste, Rafa Nadal ha fatto il punto della situazione parlando di come non debba dimostrare nulla a nessuno.

Le dichiarazioni di Rafa Nadal prima del Roland Garros

Ecco cosa ha detto la leggenda del tennis internazionale Rafa Nadal nelle dichiarazioni riportate da La Gazzetta dello Sport:

Il dolore c’è sempre. È sempre lì, non penso proprio che se ne andrà, bisogna vedere se mi lascerà sufficientemente in pace da permettermi di giocare . Però non voglio parlare tutto il tempo del piede, sono qui per giocare a tennis e andare il più avanti possibile. Ho quasi 36 anni, ho vinto 13 volte e conosco bene la situazione. Nessun articolo di giornale o opinione degli appassionati può generarmi uno 0,5% di pressione in più. La pressione io me la metto da solo, non devo dimostrare nulla. Gioco per la mia motivazione e i miei obiettivi personali. Faccio quello che ritengo giusto fare insieme al mio team perché le cose vadano il meglio possibile. A me non interessa nulla del tabellone. Non ho mai avuto questo tipo di problema. Quanto al tennis, la parte è alta è sicuramente molto tosta, con tanti nomi importanti, ma siamo in un grande Slam e non si sa mai cosa può succedere. Chiaro che nelle condizioni in cui sono arrivato qui avrei preferito un draw un pochino più semplice, ma voglio concentrarmi sul primo match, contro Thompson e vivere alla giornata“.

(Photo credit: pagina Facebook Rafael Nadal Lovers)

Back to top button