Attualità

Re Carlo III decide la data di incoronazione, scatta l’operazione ”Globo d’oro”

Il nuovo Sovrano, Re Carlo III, avrebbe scelto la data di incoronazione. Pare, infatti, che il giorno scelto dal nuovo monarca sia un omaggio alla madre, la Regina Elisabetta II, scomparsa lo scorso 8 Settembre.

Re Carlo III, fissata la data di incoronazione: un omaggio alla Regina Elisabetta II

Re Carlo III incoronazione
Twitter

Nonostante Re Carlo III sia il sovrano, il giorno di incoronazione è la cerimonia che decreta ufficialmente l’inizio della sua attività da Monarca. Tuttavia, si dovrà ancora aspettare qualche mese per vedere Re Carlo III con lo scettro e la Corona di Stato. Un modus operandi consueto che serve per metabolizzare il lutto del precedente Sovrano scomparso, come anche fu per la madre Elisabetta quando successe a Re Giorgio VI; tuttavia, questa tempistica risulta necessaria anche per organizzare a dovere i vari cerimoniali solenni dovuti all’incoronazione.

Pare che la data di incoronazione scelta da Carlo III sia un omaggio all’amata madre; il rito dovrebbe svolgersi il 2 Giugno 2023, ovvero nel 70°anniversario dell’incoronazione della Regina Elisabetta avvenuta 2 Giugno 1953. Ci saranno però delle diversificazioni rispetto al rito che in precedenza aveva riguardato Elisabetta II; la cerimonia sarà più breve e i costi più contenuti. La pianificazione della cerimonia, in ogni minima minuzia e peculiarità, è definita come Operazione Globo D’oro. Una vera e propria tradizione reale che comprende l’attesa che deve intercorrere fra la morte del Sovrano precedente e il suo prossimo successore.

Per assistere all’incoronazione di Re Carlo III sono previste circa due mila persone, fra cui membri di differenti fedi.

Seguici su Google News

Back to top button