Musica

Renato Zero, Capo Plaza e tutte le nuove uscite musicali della settimana

Come ogni venerdì, anche oggi torna la nostra rubrica Fuori ora. Questa è una settimana veramente ricca di novità musicali! I protagonisti di oggi sono: Zibba, Rosmy, Rancore & Margherita Vicario, Gazzelle, The Kolors, Capo Plaza, Valentina Parisse, Giulio Wilson, Giorgieness, Renato Zero e Ben Howard. Ecco le nostre impressioni a caldo e i nostri voti per ciascuna canzone.

Zibba – Pezzi

Pezzi – dichiara Zibba – è un grido in mezzo a una strada deserta. Ammissione e negazione di uno stato emotivo obbligato, di quando ti senti schiacciato dalle scelte che vorresti non dover fare”. Il singolo è parte del nuovo progetto di Zibba, un album concept dal titolo “Amore, Morte e Distrazioni”, in cui musica e arte si fondono. Voto: 8

Zibba, Pezzi

Rosmy – Controregola

In questi tempi di restrizioni, Rosmy porta una melodia fresca e avvolgente. Un inno alla libertà e alla spontaneità, “sempre nel rispetto altrui”. Il dolce suono del pianoforte si unisce perfettamente allo spirito rock della cantautrice. Voto: 7

Rosmy – Controregola

Rancore e Margherita Vicario – Equatore

Questo venerdì arriva in radio anche un’inedita collaborazione tra due protagonisti della scena urban, il rapper Rancore e la cantautrice Margherita Vicario. Il brano è Equatore, il primo estratto dal prossimo disco dell’artista romano. In un lungo post che ha preceduto l’uscita di Equatore, Rancore ha spiegato “Nell’ultimo anno sono capitato in luoghi che non visitavo da tanto e in altri in cui non ero mai andato. Un’altra realtà sommersa si nascondeva in fondo a ciò che erano le mie convinzioni. […] Più viaggio veloce nel mondo più il mondo si rimpicciolisce ovviamente. L’equatore non è più nello stesso punto di prima”. Sonorità esotiche e ritmo travolgente. Voto: 8

Rancore, Margherita Vicario – Equatore

Gazzelle – Belva

Questa canzone, come i precedenti singoli Destri, Scusa e Lacri-ma, dovrebbe far parte dell’atteso nuovo album del cantautore. Voto: 6,5

Gazzelle – Belva

The Kolors – Mal di gola

I The Kolors tornano col nuovo brano Mal di gola. Il frontman Stash lo presenta come “l’emblema di un concetto artistico che mai come adesso ha una coerenza sia nei suoni che nelle immagini”. Gli anni ’80 continuano ad essere per la band uno stimolo creativo che produce buoni risultati. Voto: 7,5

The Kolors – Mal di gola

Capo Plaza – Street

Street è il nuovo singolo del rapper Capo Plaza, secondo estratto del suo terzo album in studio Plaza. Il brano, da oggi in radio, unisce una strumentazione originale a un campionamento della hit Dilemma di Nelly e Kelly Rowland (2002). Come suggerisce già il titolo, la canzone parla della vita di strada: come da copione, il trapper è innamorato ma “ha problemi da risolvere”, “per colpa della street”. Voto: 6

Capo Plaza – Street

Valentina Parisse – Proteggi

In radio e nei digital store, da oggi anche l’inedito di Valentina Parisse Proteggi. Il brano racconta le paure, le fragilità e le insicurezze che caratterizzano le relazioni interpersonali. “Questo è un brano che parte dalla mia esperienza personale ma rappresenta anche il momento che tutti stiamo vivendo” – spiega la cantante. Voto: 7,5

Valentina Parisse – Proteggi

Giulio Wilson – L’amore dei nostri difetti

Da oggi è in rotazione radiofonica e nei digital store anche il nuovo singolo del cantautore fiorentino Giulio Wilson, L’amore dei nostri difetti. Pianoforte e violoncello accompagnano la voce di Giulio, che canta dell’amore e della ricerca della bellezza, che rappresentano il comune denominatore del suo repertorio musicale. Un testo intriso di dolcezza e saggezza. Voto: 8,5

Giulio Wilson – L’amore dei nostri difetti

Giorgieness – Tempesta

Si intitola Tempesta il nuovo singolo di Giorgieness, in radio da oggi e dal 3 febbraio su tutte le piattaforme digitali. Le sonorità acustiche ed elettriche si uniscono alla voce calda della cantautrice. Voto: 7

Renato Zero – La Logica del tempo

Renato riflette sulla vita e sul trascorrere del tempo nella terza traccia di Zerosettanta Volume Due, uscito lo scorso ottobre. Il testo ha un forte richiamo al pensiero greco del panta rei: “tutto scorre, cambia, muta nel tempo”. Risulta forse un po’ debole per certi messaggi per nulla inediti (chi amore ha dato amore avrà, vivere è come un viaggio), ma è pur sempre evidente lo spessore del cantautore romano. Voto: 7

Renato Zero – La logica del tempo

Ben Howard – What A Day

What a Day è il primo singolo tratto da Collections From The Whiteout,
il quarto album di Ben Howard, in uscita il 26 marzo. Un brano dall’atmosfera distesa e rilassante. Voto: 8

Ben Howard – What A Day 

A cura di Valeria Salamone

Seguici su:

Back to top button