14.2 C
Roma
Maggio 13, 2021, giovedì

Ricette Halloween, per una notte indimenticabile

- Advertisement -

Ecco le possibili ricette per Halloween ed una notte da paura! Si può pensare ad un menù di antipasti a buffet a tema: mummie di wurstel, occhi di caprese, tortini a ragnetto e uova ripiene con decorazione di… insetti. Come primo, sono molto carine e scenografiche le zucchette di riso; come secondo piatto, invece, è perfetto uno spezzatino accompagnato da contorno di colcannon irlandese, oppure delle polpette spaventose. Infine, bisogna pensare ai dolci di Halloween.

Le ricette di Halloween, di solito, si dividono in due: preparazioni a base di zucca (la vera protagonista di questo periodo!) e preparazioni a tema “macabro” (ovvero mummie, ragnetti, ecc). E questo vale di sicuro almeno per quanto riguarda i menù di Halloween per le feste dei bambini; i più grandicelli, invece, possono attingere anche dalla tradizione italiana e anglosassone con i piatti tipici più famosi di questo periodo (come il Barm Brack, il Colcannon, o le ossa dei morti).

Primo di Halloween, ricette

Le zucche di riso sono bellissime: simpatiche – ma anche buone – e piaceranno a grandi e piccini. In più, è un primo piatto sano: non è altro se non un risotto alla zucca! Iniziate a far bollire la zucca a cubetti in acqua salata per 20 minuti e poi scolatela e frullatela. Intanto, fate rosolare lo scalogno in padella con un filo d’olio di oliva, aggiungete il riso e la polpa di zucca e fate cuocere per 25 minuti aggiungendo il brodo caldo. Mantecate con il burro e il Parmigiano e aggiustate di sale prima di lasciar intiepidire. Deve venire un po’ colloso. Con le mani, poi, realizzate delle palline: schiacciatele leggermente, fate le scanalature con un bastoncino e decorate con sedano e olive nere.

I dolci di Halloween

Per fare queste mele stregate veloci e furbe, lavate le mele cercando di rimuovere parte della cera naturale sulla buccia. Fate una glassa a base di zucchero a velo e acqua (aggiungete poche gocce di acqua per volta, la glassa deve essere piuttosto densa), quindi aggiungete del colorante in gel idrosolubile color verde chiaro. Lasciate colare la glassa sulle mele, come fosse una pozione avvelenata e, subito dopo, infilzate uno spiedo robusto al posto del picciolo. Et voilà!

Semplici da fare per una massima resa, per i cervelli di riso soffiato vi servirà del riso soffiato, una noce di burro, del colorante rosso, dei marshmallow bianchi e rosa. In un pentolino fate fondere i marshmallow con la noce di burro, versate poi il composto sul riso soffiato e amalgamate. Unite un po’ di colorante rosso ma senza distribuirlo in modo omogeneo. Fate delle noci ovali, premendo al centro con uno stuzzicadenti in modo da simulare la linea che separa gli emisferi cerebrali. Ecco fatti, da servire su un pezzetto di carta forno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -