Tennis

Roger Federer, le ultime parole da tennista professionista

Un’ultima sconfitta in Laver Cup al fianco del rivale (ed amico) di mille battaglie Rafa Nadal, poi la commozione ed il piccolo, ma emozionate, discorso che ha concluso ufficialmente la carriera professionista di Roger Federer, uno dei tennisti più iconici di sempre. L’elvetico ha disputato il suo ultimo ballo nella competizione londinese che vede scontrarsi i tennisti del Vecchio Continente contro quelli nati nel Resto del Mondo. Il Re ha abdicato, lunga vita al Re.

Le parole di un commosso Roger Federer

(Credit foto – pagina Facebook FOX Sports Australia)

Al centro del campo, commosso, solo ma con l’abbraccio ideale al collo di un movimento sportivo intero diviso tra colleghi, rivali, ammiratori ed un pubblico che gli ha sempre voluto bene. Ecco le ultime dichiarazioni da tennista professionista di King Roger che si è accomiatato dal tennis internazionale dopo una sconfitta in Laver Cup. Anche Rafa Nadal, avversario di mille battaglie, non è riuscito a trattenere le lacrime:

È stata una giornata fantastica, sono felice di essere qui. Mi sono goduto tutti i gesti un’ultima volta, sono qui con amici, fans e famiglia. Temevo di stirarmi, ero davvero stressato. Sono arrivato alla fine, la partita è stata stupenda. E’ stato fantastico avere al mio fianco Rafa e tutte le leggende che sono arrivate qui per me. Non volevo sentirmi solo oggi, per questo ho scelto di dire addio in una competizione a squadra. Mi sono sempre sentito in un team. Volevo una festa, era quello che speravo. E’ merito di Mirka se sono qui, avrebbe potuto fermarmi tempo fa. Grazie alla famiglia e a tutti voi“.

(Credit foto – pagina Facebook FOX Sports Australia)

Seguici su Google News

Back to top button