Gossip e Tv

Sanremo 2022 batte anche Pornhub: -26% di accessi al sito durante la finale

L’edizione 2022 del Festival di Sanremo, vinta da Blanco Mahmood, è stato un autentico successo, sia dal punto di vista prettamente musicale che televisivo. Anche Pornhub, conferma il grande successo dello show di Amadeus. Il celebre sito porno ha reso noti i dati relativi al traffico nel nostro paese nella notte a cavallo tra il 5 e il 6 febbraio, ovvero sia quella della finalissima. Ebbene si può constatare come ci sia stato un crollo del 26%, cosa che registra un un evento a dir poco unico. Si tratta infatti della prima volta che un evento della nostra televisione si ripercuote in maniera così massiccia sul traffico di Pornhub.

Non era mai successo con le edizioni precedenti

Per fare un confronto con gli anni precedenti: nel 2020 e nel 2021, le proclamazioni di Diodato con “Fai rumore” e dei Maneskin con “Zitti e buoni” non avevano inciso sul traffico della piattaforma. Nel 2019, anno del Baglioni-bis vinto da Mahmood con “Soldi”, c’era stato un calo del traffico dell’8%. Nel 2018, il primo Sanremo condotto da Claudio Baglioni, vinto da Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”, la flessione era stata del 6%. Per trovare l’unico caso registrato di calo a due cifre si deve tornare al 2017: l’edizione condotta da Carlo Conti e Maria De Filippi, vinta da Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma”, aveva ridotto il traffico di Pornhub del 15%. Comunque poca cosa rispetto all’impatto dell’edizione 2022.

Un altro dato che testimonia l’immenso successo di questa edizione

Andando nello specifico, possiamo capire che il picco massimo è arrivato oltre la mezzanotte. Si tratta del momento nel quale sul palco del Teatro Ariston si sono esibiti Yuman, Achille Lauro, Ana Mena, Tananai, Giovanni Truppi e Le Vibrazioni. Inoltre in quel lasso di tempo, ovviamente, è stato decretato anche il vincitore. Tra le 20 e le 22 invece, durante le esibizioni di Matteo Romano, Giusy Ferreri, Rkomi, Iva Zanicchi, Aka 7even, Massimo Ranieri, Noemi e Fabrizio Moro, il calo del traffico è oscillato tra il 14 e il 16%. Tra le 22 e le 24 infine, nel lasso di tempo le quale sul palco sono saliti Dargen D’Amico, Elisa, Irama, Michele Bravi, La Rappresentante di Lista, Emma, Mahmood e Blanco, Highsnob/Hu, Sangiovanni, Gianni Morandi e Ditonellapiaga/Rettore si è arrivati al 20%.Questo è solamente un altro dato che testimonia l’immenso successo di questa edizione 2022 del Festival di Sanremo. I dati Auditel avevano infatti già testimoniato questo assunto. Secondo infatti numeri, sono stati 13.380.000 gli spettatori che si sono sintonizzati su Rai1 durante la finale. La media di share è stata addirittura del 64,9%. Nel 2021 la percentuale di share si era fermata al 54,4%, corrispondente a 9 milioni 970 mila telespettatori. Si tratta di un successo senza precedenti.

Claudia Di Giannantonio

Seguiteci su Metropolitan Magazine

Back to top button