SBK Gara1 Estoril 2020, Rea è campione del mondo

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Jonathan Rea grazie al quarto posto di Gara1 ad Estoril si è laureato campione del mondo SBK 2020, in una gara vinta da Razgatlioglu.

Redding si ritira e Rea è campione del mondo

Alla partenza Razgatlioglu parte bene, mentre in seconda posizione troviamo subito Rinaldi. Gerloff, però, in curva 6 supera proprio il pilota di Go Eleven e si prende la seconda posizione. In ottica mondiale alla fine del primo giro Rea si trova in settima posizione, mentre Redding in quattordicesima posizione. The Cannibal continua velocemente la sua rimonta e dopo due giri si trova già in quarta posizione. Davanti Razgatlioglu prova subito a fuggire dal resto del gruppo.

SBK Gara1 Estoril 2020
Gara1 di Redding finisce anzitempo a causa di un problema tecnico – Photo Credit: WorldSBK.com

Al terzo giro Rea supera Rinaldi al cavatappino e sale in terza posizione. Redding risale lentamente la classifica e dopo cinque giri si trova in dodicesima posizione. Al sesto giro errore di Rinaldi che viene superato da Van der Mark e Davies e scende in sesta posizione. Davanti Razgatlioglu, sempre in prima posizione, aumenta ad oltre un secondo il vantaggio su Gerloff. Al settimo giro problema tecnico per Redding che si deve ritirare dalla gara e di fatto Jonathan Rea è campione del mondo 2020 senza aspettare l’esito di questa gara.

Rea campione del mondo, Razgatlioglu viene Gara1

Senza più pressioni in ottica mondiale, Rea, al momento vuole superare Gerloff ed andare a riprendere Razgatlioglu per vincere la sua centesima vittoria nel WorldSBK. Al settimo giro caduta per Van der Mark, mentre era in quarta posizione. Al nono giro Rea sorpassa Gerloff per la seconda posizione, ma il suo distacco da Razgatlioglu è di quattro secondi. A metà gara Davies supera Gerloff per la terza posizione. Il pilota numero 7 di Ducati ne ha di più e a dieci giri dalla fine supera Rea per la seconda posizione.

SBK Gara1 Estoril 2020
Razgatlioglu vince la sua seconda gara in stagione – Photo Credit: WorldSBK.com

Razgatlioglu conserva quei quattro secondi di vantaggio su Davies, mentre Gerloff sorpassa Rea per la quarta posizione, il quale non vuole prendersi rischi in questo finale di Gara1. A tre giri dal termine caduta per Bautista. Davanti non cambia più nulla quindi Razgatlioglu vince Gara1 di Estoril 2020 del mondiale SBK davanti a Davies e Gerloff. Rea, quarto in Gara1, è il campione del mondo SBK 2020. Quinto posto per Lowes davanti a Haslam e Rinaldi.

Analisi della corsa

Jonathan Rea entra sempre di più nella storia del WorldSBK. “The Cannibal” vince il suo sesto titolo mondiale e diventa ogni giorno che passa il pilota più vincente di questa categoria. Nulla ha potuto il suo avversario di quest’anno, ovvero Redding che si è dovuto accontentare della seconda posizione in classifica, risultato positivo per uno che è un rookie di questa categoria.

SBK Gara1 Estoril 2020
Davies con il secondo vede avvicinarsi la conquista del terzo posto nella classifica piloti – Photo Credit: WorldSBK.com

Davies conclude questa stagione al terzo posto in classifica. Domani nelle ultime due gare della stagione, grande interesse per la lotta al titolo costruttori con Kawasaki in testa con 379 punti davanti a Ducati con 360 e per la lotta al titolo dei piloti indipendenti con Rinaldi a 175 punti davanti a Baz con 142.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/