CalcioSport

Serie B, Salernitana: avvio convincente, e sul mercato occhio alla difesa

La stagione dei granata in Serie B parte in quinta con una netta vittoria per 3-1 sul Pescara di Zauri. C’è ancora spazio per il mercato e si cerca in difesa

Serie B, l’esordio

La panchina numero 300 di Giampiero Ventura è stata festeggiata a dovere: vittoria convincente per la squadra campana, che nella prima giornata di Serie B contro il Pescara ha dimostrato di essere una delle candidate a dire la sua per poter puntare alla A. L’ex ct della Nazionale torna a vincere in campionato 3 anni dopo l’ultima volta.

Inizio vivace della formazione ospite guidata da Luciano Zauri, ma ad avere le occasioni migliori sono i granata: traversa di Akpa Akpro al 7′, conclusione dalla distanza di Kiyine respinta da Fiorillo al 17′. I padroni di casa passano in vantaggio al 35′ con Jallow abile a deviare in rete su un traversone da sinistra.

Nella ripresa il Pescara trova il pareggio con Hugo Campagnaro a segno di testa su calcio di punizione. La Salernitana non molla e torna avanti al 78′ con Jallow che conclude col destro in rete dopo un’azione insistita in area. La formazione di Ventura chiude il discorso alll’82’ quando Giannetti si smarca e insacca col sinistro alle spalle di Fiorillo. 

Serie B Ventura
Giampiero Ventura all’esordio contro il Pescara – Photo credit: LaPresse

Mercato ancora aperto

Con il mercato agli sgoccioli non si perde tempo per cercare gli ultimi innesti utili per sistemare la rosa. Il Ds granata ha affermato che ci sono difficoltà numeriche in difesa e bisogna lavorare esclusivamente in quella direzione.

Dopo l’arrivo di Cerci, che ad oggi però è fermo ai box e dovrebbe rientrare per la sfida del 14 settembre nel derby campano, si cerca un altro acquisto importante per rinfoltire la difesa e dare maggior solidità ad un reparto che, a lungo andare durante la stagione, potrebbe risentire delle molte partite.

Sul taccuino del Ds Fabiani sono presenti divesi nomi e tutti della difesa, ma uno è appena stato depennato: si tratta di Dermaku, attualmente in forza al Parma e che avrebbe rifiutato la proposta dei granata dichiarando di preferire la permanenza in Serie A a disposizione di D’Aversa.

Non si perdono di vista gli altri obiettivi: Vasco Regini è un idea ma il “declassamento” in cadetteria non è motivo di convincimento per il calciatore, anche se attualmente è una netta riserva della Sampdoria. Altra ipotesi è Andrea Costa che sembrerebbe in uscita dal Benevento e darebbe quell’esperienza al reparto che Ventura sta cercando. Tutto questo mentre si sogna Rajkovic, il gigante serbo svincolato dal Palermo. Dopo una fase in cui era vicinissimo al Genoa, ora le parti sono più che mai distanti e Fabiani sembra volerci provare per mettere a segno l’ennesimo colpo da novanta.

serie b rajkovic
Il serbo Rajkovic, obiettivo di mercato dei granata – Photo credit: LaPresse/palermo.repubblica.it

Si attende il Cosenza

La prossima sfida sarà in trasferta al Marulla contro il Cosenza che è reduce all’esordio da un pareggio contro il Crotone di Stroppa.

Stando alle sedute di questi giorni non sembrano esserci cambiamenti nella formazione dell’undici sceso in campo contro il Pescara e si conta di riavere a disposizione gli infortunati Billong e Lombardi; in caso di ulteriore forfait pronto il ballottaggio tra Migliorini e Cicerelli.

Back to top button