Domani, sabato 21 dicembre subito dopo il Tg1, andrà in onda su Rai1 una puntata speciale dei “Soliti ignoti” condotto da Amadeus, nell’ambito della settimana che la Rai dedica alla maratona Telethon.

Questa settimana la Rai dedica spazio alla maratona a favore di Telethon, la fondazione che finanzia gli studi sulle malattie genetiche rare. Uno degli appuntamenti speciali che caratterizza questa maratona è l’appuntamento in prima serata con iSoliti ignoti – speciale Telethon”.

Nata nel 1965 da un’idea di Jerry Lewis allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca sulla distrofia muscolare, la maratona Telethon sbarca in Italia, sulla Rai, nel 1990 su iniziativa di Susanna Agnelli in collaborazione con l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare (Uildm).

Maratona Telethon su Rai1 - Photo Credit: La Repubblica
La Maratona Telethon sulla Rai festeggia 30 anni – Photo Credit: La Repubblica

In questi 30 anni sono stati raccolti centinaia di milioni di euro di donazioni destinate alla ricerca, che hanno portato a numerose cure per chi soffre di malattie rarissime e precedentemente incurabili. La settimana Telethon quest’anno è cominciata sabato 14 dicembre con la “Festa di Natale” condotto da Antonella Clerici e termina appunto sabato 21 con Amadeus e i suoi “Soliti ignoti“.

La puntata speciale del quiz di Amadeus andrà in onda sabato 21 dicembre su Rai1, subito dopo il tg, ma durerà tutta la prima serata fino a mezzanotte circa. Un appuntamento speciale con ospiti VIP: infatti concorreranno per il premio finale Simona Ventura, Lorella Cuccarini, Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Il Volo. L’eventuale vincita di puntata sarà interamente devoluta a Telethon.

Il gioco

Nei “Soliti ignoti” i concorrenti sono chiamati ad abbinare 8 identità ad altrettanti misteriosi ignoti di cui si conosce solo nome, età e provenienza. Queste identità possono riguardare il mestiere, un hobby o una curiosità legati all’ignoto in questione; solitamente uno degli ignoti è un VIP. Ogni identità ha un valore monetario che andrà a costruire il montepremi di puntata per un massimo di 250.000 €.

Amadues - Soliti ignoti speciale Telethon - Photo Credit: Quotidiano.net
Amadues conduce “Soliti ignoti speciale Telethon” – Photo Credit: Quotidiano.net

Il concorrente deve indovinare osservando attentamente alcuni particolari legati all’ignoto o usando l’intuito. Può sfruttare comunque alcuni aiuti, 2 “Incontri ravvicinati” e 3 “indizi”. Ci sono anche 2 “imprevisti” che, in caso di abbinamento errato, fanno perdere tutto il montepremi accumulato fino a quel momento.

Dopo l’abbinamento dei vari ignoti, il montepremi accumulato deve essere conquistato indovinando il “parente misterioso”. Anche in questo caso sono previsti alcuni aiuti, che riducono il montepremi, se sfruttati: il primo è conoscere età e grado di parentela del parente misterioso; il secondo è eliminare alcuni ignoti lasciandone solo la metà, il terzo è il “binocolone” per osservare due dettagli.

Soliti ignoti - Photo Credit: Ondanews.it
In “Soliti ignoti” si devono abbinare la corretta identità a persone sconosciute – Photo Credit: Ondanews.it

Si possono anche osservare tutti gli ignoti di profilo e infine sfruttare il “dubbione” dopo aver scelto un ignoto, per cambiarlo con un altro. Nel caso il concorrente non voglia usare aiuti può raddoppiare il montepremi. La vittoria avviene solo in caso di corretta identificazione del parente misterioso, altrimenti non si vince nulla. Nelle puntate speciali dedicate a Telethon, il montepremi vinto va in beneficienza per la ricerca.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit/
PAGINA TWITTER:
https://twitter.com/MMagazineItalia
CANALE CULTURA:
https://metropolitanmagazine.it/category/cultura/

© RIPRODUZIONE RISERVATA