Test DTM Vallelunga 2020 – Si sono chiusi a Vallelunga tre giornate di attivitá per le vetture del DTM. Audi e BMW hanno mosso i primi chilometri del 2020 all’interno del circuito di Vallelunga, pista che non é nuova a delle sessioni per le auto del DTM.

Test DTM Vallelunga 2020
La BMW M4 DTM in pista nei test DTM Vallelunga 2020 – Photo Credit: Gianmarco Pieri


Un’Audi ed una BMW hanno completato le tre giornate che precedono di circa un mese i test ufficiali di ITR, previsti a Monza dal 16 al 18 marzo.

Chi era in pista?

Dopo la notizia dell’arrivo di Robert Kubica, confermato con una BMW gestita privatamente dal team ART, i primi giorni in lavoro del nuovo anno hanno visto protagonisti quattro piloti.

René Rast e Mike Rockenfeller si sono alternati alla guida dell’Audi RS5. A differenza di Rockenfeller, il campione in carica Rast torna in pista per la prima volta dopo l’ultimo competizione ufficiale del 2019. Alla vigilia di questi test, ricordiamo che Audi ha organizzato un campo di addestramento per tutti i suoi piloti sul’isola di Lanzarote.

Test DTM Vallelunga 2020
Il campione in carica del DTM René Rast ai Test DTM Vallelunga 2020 – Photo Credit: Gianmarco Pieri

Al termine di questo impegno, Rast e Rockenfeller si sono diretti a Vallelunga, mentre Frinjs e Müller sono partiti per Mexico City, sede della quarta tappa della Formula E.

Per quanto riguarda la BMW, Philipp Eng e Timo Glock si sono divisi il carico di lavoro a Vallelunga. Lucas Auer era presente sul tracciato italiano, ma solo come spettatore. L’austriaco, ex pilota Mercedes nel DTM, esordirà nel 2020 con BMW. La casa bavarese deve lavorare sodo in questo inverno per cercare di colmare il gap da Audi, nettamente superiore per tutto lo scorso anno.

Foto Test DTM Vallelunga 2020

Tutte le foto sono a cura di Gianmarco Pieri

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA