Esteri

Ucraina, drone non identificato su base aerea a Kursk

Nella tarda serata di ieri, 14 dicembre, un drone “non identificato” avrebbe colpito una base aerea russa a Kursk, città della Russia europea.

Kursk, colpita una base aerea nella tarda serata di ieri

Ucraina, drone non identificato su base aerea a Kursk
Photo Credits – Adnkronos

Secondo alcune fonti russe, nella tarda serata di ieri, 14 dicembre, si sarebbero verificate “due esplosioni a Kursk vicino all’aeroporto“. Ad essere colpita, da un drone “non identificato”, è stata una base aerea situata in una città della Russia occidentale, Kursk.

Attacco su base aerea russa a Kursk, chi ha diffuso la notizia

La notizia è stata diffusa da Anton Gerashchenko, consigliere presidenziale di Volodymyr Zelenskiy, che su Telegram si è dapprima riferito a fonti russe secondo cui sarebbero avvenute “due esplosioni a Kursk vicino all’aeroporto“. In seguito ha poi precisato che “un drone non identificato” aveva colpito “una struttura militare a Kursk“.

Il governatore regionale Roman Starovoit, citato dall’agenzia di stampa russa Ria Novosti, fa sapere che “non sono stati riportati danni o feriti“.

Non è la prima volta che Kursk viene colpita

Ricordiamo che anche il 6 dicembre scorso, a seguito dei missili russi lanciati nella notte attorno a Zaporizhzhia, è avvenuto un attacco con droni all’alba, proprio nei pressi dell’aeroporto di Kursk – situato a 280 km dal confine ucraino – che ha provocato un incendio in una cisterna di combustibile.

Serena Pala

Seguici su Google News

Back to top button