MotomondialeMotori

MotoGP Virtual Race: Pasqua col Dottore

MotoGP Virtual RaceDomenica 12 aprile alle ore 15 torna lo spettacolo della Virtual Race con i campioni della MotoGP. E mentre continua l’attesa per l’inizio del campionato MotoGP 2020, i piloti della classe regina si preparano ad affrontare la seconda tappa dello StayAtHomeGP. Dopo il Mugello è giunto il momento di scoprire chi sarà il pilota più veloce sul tracciato austriaco del Red Bull Ring. Sulla griglia di partenza si aggiungeranno ai fratelli Marquez, Bagnaia, Quartararo e Vinales, anche Danilo Petrucci e Valentino Rossi. Tutti sono pronti per passare la Domenica di Pasqua in compagnia dei campioni delle due ruote: decisi più che mai a divertirsi e dare spettacolo.

MotoGP Virtual Race: piloti e regolamento

Il Dottore e Petrucci sono solo due dei 10 top rider della MotoGP che Domenica 12 Aprile si sfideranno a colpi di joystick sul tracciato del Red Bull Ring. Anche Pirro, Nakagami e Rabat rispondono all’appello della Virtual Race, pronti a dare battaglia ai 5 piloti veterani della tappa del Mugello. Come già accaduto nel primo appuntamento, la griglia di partenza verrà decisa da una qualifica di 5 minuti, mentre la gara si svolgerà, questa volta, su 10 giri.

motogp virtual race
Rossi partecipa alla seconda MotoGP Virtual Race – Photo credit: Monster Energy Yamaha Official Twitter Page
  • Valentino Rossi e Maverick Viňales: Monster Energy Yamaha MotoGP
  • Danilo Petrucci e Michele Pirro: Ducati Team
  • Francesco Bagnaia: Pramac Racing
  • Tito Rabat: Reale Avintia Racing
  • Takaaki Nakagami: LCR Honda Idemitsu
  • Fabio Quartararo: Petronas Yamaha SRT
  • Alex Marquez e Marc Marquez: Repsol Honda Team

MotoGP Virtual Race: come seguire lo StayAtHomeGP

La seconda gara virtuale della MotoGP sarà trasmessa in diretta Domenica 12 Aprile alle ore 15. Come per il Mugello, i piloti si sfideranno sul videogioco ufficiale della MotoGP 2019, lo stesso utilizzato dai giocatori professionisti del MotoGP eSport Championship. Per gli abbonati Sky sarà possibile seguire tutto lo spettacolo in compagnia di Guido Meda e Mauro Sanchini sui canali: Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport MotoGP (208). Gara e qualifica saranno inoltre trasmessi in diretta su tutte le piattaforme multimediali di MotoGPeSport e della MotoGP.

MotoGP Virtual Race – Non solo sfide in pista

Lo spettacolo e il divertimento non si limitano solo al GP: dopo la gara, sarà infatti possibile seguire una video intervista su Instagram con il vincitore della seconda tappa dello StayAtHomeGP. Tra sorpassi e cadute, anche i piloti della classe regina si godono lo spettacolo con battute e sorrisi, dimostrandosi più vicini che mai ai propri tifosi. In attesa del semaforo verde, riviviamo l’esilarante backstage dei 10 protagonisti del Mugello.

SEGUICI SU :

Back to top button