Calcio

Virtus Francavilla, Perez e Vazquez sono i due oggetti pregiati

Con la pausa dovuta alla pandemia di Coronavirus, ne approfittiamo per focalizzare la nostra attenzione su due grandi protagonisti di questa Serie C. Sono Perez e Vazquez e giocano nella Virtus Francavilla nel girone C

Perez e Vazquez, i gioielli della Virtus Francavilla

Non si sa ancora se, quando e come questa stagione di calcio si chiuderà. Nel girone C la situazione vede la Reggina molto distaccata dalle altre. Poi, una serie di squadre che lottano per i posti migliori disponibili per i play-off. Tra queste squadre c’è la Virtus Francavilla, attualmente al 9° posto. I risultati della squadra sono più in equilibrio che mai: 10 vittorie, 10 pareggi e 10 sconfitte. 39 goal all’attivo e 36 al passivo per un totale di 40 punti, al pari dell’Avellino.

La stagione è buona e se il team di Trocini si trova in questa posizione, parte del merito va ai due bomber biancazzurri: Perez e Vazquez. I due giocatori hanno realizzato, rispettivamente, 11 e 10 goal. Come detto, la squadra ha messo a segno 39 goal, per cui i due bomber, con 21 reti totali, hanno segnato poco meno del 54% delle reti della squadra. Numeri eccellenti per i numeri 10 e 9 che, se proseguisse il campionato, migliorerebbero sicuramente.

Il confronto con gli altri bomber

I due bomber del Francavilla sono la 3^ coppia più prolifica del campionato. In testa, due attaccanti del Bari, Antenucci (20 goal, in testa alla classifica marcatori) e Simeri (10 goal). Dietro di loro, i due bomber della capolista Reggina, Corazza (14 goal) e Denis (12 goal). Al 3° posto, come detto, i due sudamericani del Francavilla, con un totale di 21 goal. Grande capacità sotto rete per il Francavilla, dunque, che se mai dovesse riprendere il campionato (si attendono notizie certe per tutti, dalla Serie A alle serie inferiori, che potrebbero arrivare con i decreti delle prossime settimane) potrebbe continuare a guadagnare punti e puntare ai migliori posti play-off.

Seguici su Pagina FB di Calcio Metropolitan Magazine

Back to top button