Dal baratro al paradiso; solo qualche settimana fa la sopravvivenza della Virtus Roma era in bilico, adesso invece l’esordio stagionale con una grande prestazione contro la Fortitudo Bologna che vale la prima vittoria in questa stagione.

Virtus Roma-Fortitudo Lavoropiù Bologna 81-76

Virtus Roma
Virtus Roma-Fortitudo Bologna
(Photo by Virtus Roma Facebook)

La Virtus si presenta con un quintetto formato da Baldasso, Robinson, Evans, Wilson e Hunt, out dalle rotazioni Campogrande per un problema alla caviglia sinistra. Inizio positivo di Dario Hunt che mette a referto otto punti nei primi sei minuti di gioco ma la Virtus Roma soffre la Fortitudo finendo sul 13-20. Due triple di Wilson avviano il parziale di Roma a cavallo dei primi due quarti da 1-2 che porta i capitolini sul 28-22. Withers riporta in linea di galleggiamento i suoi ma ancora un superlativo Dario Hunt (14 all’intervallo lungo per lui) guida Roma al parziale da 14-2 per il 44-32 al 20’.

Wilson e Robinson
(Photo by Virtus Roma Facebook)

Il terzo quarto è tutto marcato Fortitudo con un parziale di 0-9 che riporta in gara gli emiliani fino al 54-51. In questo momento sale in cattedra il play statunitense Robinson che prima mette otto punti nel finale di periodo poi apre il quarto quarto con cinque punti in fila che regalano l’allungo a Roma. Alla fine ci pensa il solito Hunt a chiuderla anche grazie a una super difesa virtussina per la prima vittoria stagionale, è 81-76 Virtus. Per Hunt 24 punti e 9 rimbalzi a referto, qui il tabellino completo.

Le parole di Bucchi

Ecco le parole del coach:

«Devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno disputato una partita molto bella, sia tecnicamente che per la generosità messa in campo; nel finale grazie al carattere sono riusciti a tenere in mano una gara difficile perché c’era il rischio di avere un calo visti i tempi della preparazione e l’assenza di Campogrande, ma la squadra è stata davvero perfetta, generosa, ed è stato bello vedere i ragazzi difendere insieme, passarsi la palla l’un con l’altro: segnali confortanti che devono essere la base della nostra stagione.

Abbiamo difeso con grande voglia, e sarà importante continuare su questa strada: sappiamo che ogni partita è pericolosissima, ora ci aspetta un’altra settimana nella quale possiamo continuare a lavorare insieme e farlo dopo una vittoria è bello e confortante».

I prossimi avversari della Virtus Roma

Inizio positivo per la Virtus Roma che adesso dovrà preparare la difficile trasferta di Brindisi contro l’Happy Casa. I pugliesi a differenza dei capitolini hanno inaugurato la propria Serie A con una sconfitta a domicilio sul campo della Reyer Venezia. Attenzione al quintetto statunitense schierato da coach Vitucci, con Willis e Bell che hanno fatto vedere un buon basket contro Venezia. L’appuntamento è su Eurosport Player, domenica 4 ottobre ore 19:00.

Alessandro Di Lella

Seguici su:

Metropolitan Magazine

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Metropolitan Basket

© RIPRODUZIONE RISERVATA