Cinema

“L’Amore non va in vacanza”: la commedia che accende il Natale

Scappare da quello che si credeva fosse amore per ritrovarsi e ritrovarlo. E se “il viaggio termina quando gli innamorati si incontrano”, come disse qualcuno che d’amore sembrava intendersene, fare le valige per le vacanze natalizie non è mai stato così propizio. Lo sanno bene Amanda e iris, protagoniste al femminile della commedia romantica che non stanca mai e rievoca la magia del vischio. Dal 2006 “L’amore non va in vacanza” di Nancy Meyers è il classico moderno che risolleva i cattivi umori e infonde speranza a chi ha sempre visto Cupido come acerrimo nemico.

Potrà pur essere ceco e non corrisposto, ma quando arriva nel periodo più magico dell’anno è difficile ignorarlo. E se di mezzo c’è l’oceano, basta acquistare un biglietto aereo per raggiungerlo. E’ l’amore il vero protagonista di questa moderna favola dal lieto fine preannunciato. E’ per lui che la scoraggiata Iris, interpretata da Kate Winslet, e la dura e californiana Amanda, Cameron Diaz, decidono di muoversi, di cambiare, di andare a prendersi quella felicità che gli era stata sottratta da due relazioni fallimentari. Due personalità antitetiche, così come il loro stile di vita, ma simili per l’alta quanto basilare aspettativa di innamorarsi ed essere amate.

Cameron Diaz ne "L'Amore non va in Vacanza" - Photo Credits: FinalCiak
Cameron Diaz ne “L’Amore non va in Vacanza” – Photo Credits: FinalCiak

Iris e Amanda: due donne deluse

Alla vigilia delle vacanze natalizie, durante la festa di redazione per scambiarsi gli auguri, Iris si ritrova davanti ad una triste realtà. Colui che amava da tre anni e che l’aveva illusa di provare dei sentimenti per lei, annuncia in pubblico il suo fidanzamento con un’altra donna. Una vera doccia fredda per colei che di amore ha sempre scritto, per un’anima gentile che ha fatto del romanticismo la sua penna, raccontando i fidanzamenti altrui nella piovosa Londra. Iris è vittima dell’amore, o meglio, dell’illusione scaturita da quell’amore a senso unico. Quel sentimento l’ha consumata, resa fragile, attanagliata, incatenata all’idea che si è fatta di quell’uomo.

A 8.750 km dalla capitale inglese c’è, invece, Amanda. Una donna arrabbiata che urla contro il suo compagno. Nella bianca villa di Los Angeles è in atto la lite per eccellenza, quella che separerà la coppia. Adirata più che mai per il tradimento subito, decide di cacciare il fidanzato dalla sua casa. Lo fa con fermezza, come se fosse sentimentalmente distante, tanto che le verrà rimproverato di essere l’unica donna a non versare una lacrima durante una rottura. Sebbene le due donne reagiscano diversamente alle delusioni amorose, entrambe vorranno scappare dal dolore.

Kate Winslet ne "L'Amore non va in Vacanza" - Photo Credits: Circuito Turismo
Kate Winslet ne “L’Amore non va in Vacanza” – Photo Credits: Circuito Turismo

La scelta che ti cambia la vita

Il destino, quello che si intromette nella vita di due sconosciute, decide di intervenire. Le protagoniste si incontrano sulla chat di un sito immobiliare e decidono di scambiarsi le abitazioni durane le vacanze invernali. Amanda viene catapultata nell’idilliaca quanto natalizia realtà di Surrey, nel suggestivo cottage di Iris, mentre la giovane inglese approda nella soleggiata West Coast, accolta dal caldo vento di Santa Ana e da una modernissima villa dotata di ogni comfort.

L’ingenua Iris affronta il cambiamento con grande entusiasmo, mentre la neve, il ghiaccio, e la noia di una piccolo paesino inglese non eccitano la donna in carriera quale è Amanda. Ma una cosa è certa, entrambe verrano premiate dalla loro decisione. Come? Incontrando il vero volto dell’amore, quello che non ti aspetti, dal quale volevi stare lontana, almeno per un po’. Invece, l’atmosfera natalizia porta con se la poesia di nuovi incontri. Amanda viene travolta dalla passione di Graham, Jude Law, affascinante fratello di iris. L’eccentrico ambiente di Los Angeles permette, invece, alla donna inglese di innamorarsi ben due volte.

Cemeron Diaz e Jude Law ne "L'Amore non va in Vacanza" - Photo Credits: Christmas Village World
Cemeron Diaz e Jude Law ne “L’Amore non va in Vacanza” – Photo Credits: Christmas Village World

La magia del Natale

E come nelle migliori tradizioni, il cosiddetto “meet cute”, si presenta con le anziani vesti di un ex sceneggiatore e nel giovane compositore Miles, Jack Black, anch’egli vittima delle ingiustizie sentimentali. Tra complicazioni e pensieri contorti sulla possibile riuscita di relazioni a distanza, ciò che trionfa è l’amore, quello che ti costringe a scegliere e ad esserci. Amanda e Iris sono ora la stessa persona, quella che si interessa e riceve interesse da un uomo.

Kate Winslet e Jack Black ne "L'Amore non va in Vacanza" - Photo Credits: comingsoon.i
Kate Winslet e Jack Black ne “L’Amore non va in Vacanza” – Photo Credits: comingsoon.it

E mentre fuori nevica e si brinda di fronte alle luci natalizie di un abete, due coppie si riuniscono e danzano vicino al fuoco di un cammino. Questa volta non ci sono lacrime amare, ma pura commozione, quella che vibra al ritmo di “Make Yourself a Merry Little Christmas” cantata da Ella Fitzgerald.

Marta Millauro

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Back to top button