Attualità

Bonus 600 euro: caos pagamenti? Dopo la seconda metà di aprile

Sul Bonus dei 600 euro, decretato dal Governo Conte con il sistema “Cura Italia”, scatta il caos. In primis il sito dell’inps ko, il ptimo giorno delle domande (1 aprile), subito dopo il caos della data, quando arriverra’ il Bonus? Il premier Giuseppe Conte nei giorni scorsi ha più volte ribadito che la liquidazione dell’indennità relativa al mese di marzo avverrà entro il 15 aprile, quindi da qui ad una settimana circa.

La stessa indicazione è arrivata dal presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che durante il collegamento con il programma condotto da Peter Gomez, Sono le Venti, ha confermato che il pagamento del bonus avverrà entro il 15 aprile.

Bonus Inps: Misiani, accredito nella seconda metà di aprile

Le indicazioni arrivate dal premier Conte e dal numero uno dell’Inps convergono, ma al contempo stridono con quelle indicate non più tardi di ieri dal viceministro all’economia. Antonio Misiani infatti a Radio 1 ieri ha dichiarato che il pagamento del bonus da 600 euro previsto dal decreto Cura Italia sarà accreditato dopo metà aprile.

L’indicazione del numero due del Tesoro vede slittare di qualche giorno la data del pagamento rispetto alla stima fornita da Conte da Tridico.

Bonus 600 euro: tempistica pagamento per i professionisti

La situazione sarà diversa e magari più fluida per i lavori iscritti alle casse di previdenza private?
Stando alle ultime indicazioni, il bonus da 600 euro destinato ai professionisti, non sarà erogato a tutti nello stesso giorno.

Il calendario varierà a seconda delle casse previdenziali e al momento l’intervallo di date possibili è quello compreso tra il 10 e il 15 aprile.

Back to top button