MovieNerd

Doctor Strange nel Multiverso della Follia conquista i box office con un incasso di 2 milioni di euro

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è stato lanciato ieri nei cinema italiani ed ha già conquistato i box office con un incasso di oltre 2 milioni di euro nel giorno di debutto.

Doctor Strange: le sale dei cinema italiani riprendono vita

È arrivato ieri in 900 sale l’attesissimo Doctor Strange nel Multiverso della Follia, nuovo capitolo della saga sempre più universale del mondo Marvel, e ha immediatamente risollevato le sale italiane dopo un periodo difficile: 2.027.395 di euro di incasso nel primo giorno di programmazione con con la presenza di 313,367 mila spettatori per 2.645 sale.

Con un bottino di 2,02 milioni di euro, Doctor Strange nel Multiverso della Follia segna il sesto miglior giorno di esordio per un film con personaggi Marvel, dietro solo all’irraggiungibile Avengers: Endgame (5,3 milioni di euro), Avengers: Infinity War (3,08 milioni di euro), Spider-Man: No Way Home (2,9 milioni di euro), Spider-Man 3 di Sam Raimi (2,7 milioni di euro) e il primo Avengers (2,3 milioni di euro). Quest’ultima uscita è la prova che dimostra ancora una volta quanto gli italiani, nonostante le restrizioni e le mascherine, non si tirano indietro per quanto riguarda i titoli forti della Marvel.

Grazie al risultato del film Marvel Studios distribuito da Disney, infatti, l’incasso totale di mercoledì 4 maggio è stato di 2,2 milioni di euro (un +535% in rialzo rispetto a mercoledì scorso), con la presenza di 313,367 mila spettatori per 2.645 sale. Il resto della classifica include, Downton Abbey II: Una nuova era al secondo posto con 48mila euro (totale di 564.810) e Animali fantastici: I segreti di Silente al terzo posto, con 42mila euro (totale di 7,6 milioni). La top 5 si conclude con Leonardo Pieraccioni e Robert Eggers, con Il sesso degli angeli a 15mila euro (totale di 1,2 milioni) e The Northman a 14mila euro (totale di 919,136 mila euro).

Valeria Muratori

Back to top button