LetteralMente Donna

Edith Bruck, la letteratura e la testimonianza della Shoah

Adv
Adv

Benvenuti nell’universo femminile di LetteralMente Donna. In occasione del Giorno della Memoria andremo alla scoperta di una grande scrittrice testimone della Shoah. Parleremo di olocausto, di testimonianza e e di memoria. Abbiamo dedicato la puntata di oggi a Edith Bruck e alle sue opere

“Racconta. Non ci crederanno ma tu racconta, se sopravvivi racconta anche per noi”

Questa è la preghiera dei deportati di Bergen-Belsen ad una giovanissima Edit Bruck che li era arrivata dopo una drammatica marcia della morte. La scrittrice ebrea sopravvisse ai lager nazisti insieme ad una sorella ma perse il fratello, la madre e il padre. Dopo la guerra andò anche in Israele non riuscendo a ricominciare finchè non si stabilì definitivamente in Italia. Da sempre ha portato avanti la sua testimonianza della Shoah attraverso le sue opere letterarie in cui non ha mai smesso di raccontare quello che aveva vissuto.

Edith Bruk e la testimonianza sulla Shoah

La testimonianza di Edith Bruck, fonte Zanichelli editore

Sin dal primo libro intitolato “Chi ti ama cosi” Edith Bruck ha portato avanti la sua opera di testimonianza contro ogni negazionismo. Tra i suoi scritti ricordiamo il toccante “Lettera alla madre”. In questo libro la Bruck si confronta con il personaggio della madre, ebrea ortodossa morta ad Auschwitz offrendo una nuova riflessione esistenziale sulla sua testimonianza e sulle scelte della sua vita. Un confronto che tenterà nella seconda parte di questo libro con il padre morto a Dachau durante gli ultimi giorni d’internamento per riallacciarne il legame con la memoria.

Il lavoro di testimonianza e di memoria della Bruck è proseguito fino ad oggi con il nuovo libro “Pane quotidiano” . In esso non si parla solo dell’esperienza della deportazione e dei lager. La Bruck infatti narra anche del difficile ritorno alla vita e del suo non sentirsi accolta dopo la guerra e dopo la liberazione. Da qui il peregrinare in Israele, l’arrivo in Italia e il matrimonio con il poeta e regista Nelo Risi suo grande amore.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button