F2 Post Season Test: riassunto dei tre giorni di prove

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Ieri pomeriggio la F2 ha concluso i test di fine stagione che si sono svolti sul circuito del Bahrain: ecco un piccolo riassunto e i risultati di queste tre giornate, con un sorprendente Jehan Daruvala che ha quasi sempre occupato le prime posizioni ottenendo degli ottimi tempi.

F2 Post Season Test – Day 1

Una prima giornata piuttosto intensa per i ragazzi della F2 che hanno corso senza fare alcuna pausa. Il primo a dettare il passo è Logan Sargeant, il 19enne che ha conquistato il terzo posto assoluto in F3 con Prema, registrando un tempo che si aggira attorno a 1′ e 44″. Ma a sfondare questo limite è arrivato subito Callum Ilott (1:43.360), che concluderà al sesto posto con la Charouz, mentre i primi a scendere sotto 1:43 saranno Jehan Daruvala e Louis Déletraz, entrambi in lotta per il primato. L’indiano, reduce da ottime prestazioni nelle ultime gare del campionato di F2 continua a stupire ancora.

Daruvala Post Season Test F2
Jehan Daruvala durante i test di fine stagione in Bahrain – Photo Credit: Formula 2 Website

Buoni anche i tempi dei piloti Prema con il campione in carica di F3 Oscar Piastri che, al suo esordio nella categoria cadetta, fa subito vedere di che pasta è fatto. Infatti, terminerà in quinta posizione a circa sei decimi da Daruvala: è lui debuttante migliore in classifica. Davanti a lui c’è il suo compagno di squadra Robert Shwartzman, uno dei favoriti per la conquista del titolo della prossima stagione.

La sessione si conclude con Daruvala davanti a tutti che stacca di quasi un decimo l’altra Carlin di Dan Ticktum, seguito dallo svizzero Déletraz. Guanyu Zhou e Felipe Drugovich rientrano nella top ten, rispettivamente in ottava e nona posizione.

F2 Post Season Test – Day 2

Il secondo giorno si è suddiviso in due sessioni: una mattutina e l’altra pomeridiana. Allo scattare del semaforo verde i primi a scendere in pista sono i due piloti di ART Grand Prix, ovvero Chrstian Lundgaard e il vice campione di F3 Théo Pourchaire, che ha esordito nella categoria cadetta proprio in Bahrain, mentre Ralph Boschung porta da subito in cima alla classifica la Campos (1:42.244). Oscar Piastri e Robert Shwartzman terminano il primo round nelle retrovie.

All’inizio della sessione pomeridiana, però, ci penserà proprio la coppia Prema a prendere in mano la situazione, sigillando 1:43.835. Ma poco dopo Felipe Drugovich, sempre più a proprio con la sua UNI-Virtuosi, riesce momentaneamente a strappare il primato al team italiano fino all’arrivo del solito Daruvala assieme a Ticktum. Mentre Shwartzman si porta al vertice a 20 minuti dalla fine, l’indiano mette la freccia e lo sorpassa piazzandosi così davanti a lui con un distacco di soli 0.167. Il suo compagno Dan Ticktum concluderà invece alle spalle del giovane russo. Il rookie più veloce della giornata questa volta è Liam Lawson al volante di Hitech.

F2 Post Season Test – Day 3

Ultima giornata di test con una sessione al mattino e una nel pomeriggio. Louis Déletraz prende subito il comando registrando 1:41.872, mettendosi così alle spalle Jehan Daruvala che nei due giorni precedenti sembrava essere incontrastabile. Juri Vips riesce a strappare il terzo posto con un distacco di pochi decimi dallo svizzero. Nonostante una prima fase molto buona di Ralph Boschung (inizialmente secondo), il pilota di Campos terminerà solo in settima posizione tra i due rookie Zendeli e Lawson.

Juri Vips F2 Test Post Season
Juri Vips – Photo Credit: Formula 2 Official Twitter

Nel pomeriggio la classifica cambia nettamente, con Felipe Drugovich che strappa la prima posizione allo svizzero Déletraz. Il brasiliano è seguito da un impeccabile Oscar Piastri, dietro di soli tre decimi, e dal pilota della Ferrari Driver Academy Marcus Armstrong (1:42.827). Robert Shwartzman rimane “ai piedi del podio” dopo 32 giri effettuati contro i 26 del leader della classifica. L’italiano Matteo Nannini, che attualmente milita con DAMS, conclude la top ten mostrando notevoli miglioramenti rispetto ai giorni scorsi, mentre l’incontrastato Jehan Daruvala finisce in fondo alla classifica assieme al compagno di squadra Dan Ticktum e Ralph Boschung, che dopo la buona performance della prima sessione non registra il tempo nel turno del pomeriggio.

A seguito dei test di fine stagione la F2 va ufficialmente “in vacanza”. Ora testa al 2021 che sarà sicuramente ricco di soddisfazioni, sorprese e anche delusioni.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Maria Iuliano