MetroNerd

Final Fantasy VII compie 25 anni: annunciati progetti futuri dopo i remake

Yoshinori Kitase e Tetsuya Nomura, producer e creative director di Final Fantasy 7 Remake, hanno voluto celebrare i 25 anni del videogioco con i fan tramite la diffusione di un messaggio che annunciando ai fan un incredibile futuro per il brand.

Il successo di Final Fantasy VII e i suoi 25 anni

Il 31 gennaio 1997, in Giappone, era stato rilasciato per la prima volta il videogioco Final Fantasy VII, disponibile inizialmente per PlayStation e poi su PC e dispositivi Nintendo.
Da allora l’esperienza interattiva, realizzata in computer grafica 3D, ha rappresentato uno dei più grandi marchi del settore ottenendo un successo strabiliante in tutto il mondo.

A 25 anni di distanza, il gioco continua a godere di un incredibile riconoscimento ed è stato perfezionato nel tempo, tanto da far uscire negli anni innumerevoli sequel fino ad arrivare alla creazione nel 2020 di Final Fantasy VII Remake rilasciato inizialmente per PlayStation 4.

In occasione della ricorrenza, Yoshinori Kitase, producer di FF7 Remake, e Tetsuya Nomura, direttore creativo di FF7e FF7 Remake, hanno rilasciato sui social dei messaggi che onorano il videogioco raccontando la sua storia e svelando il futuro che lo attende.

Yoshinori Kitase scrive: “Quest’anno festeggiamo il venticinquesimo compleanno di Final Fantasy VII ma anche il trentacinquesimo anniversario di Final Fantasy. E’ ancora un gioco recente e lo scorso anno è stato eletto il terzo gioco più popolare di sempre dai gamer giapponesi. Un supporto incredibile, assolutamente non scontato, e per questo vi ringrazio. Final Fantasy VII è ritornato in vita grazie a Final Fantasy VII Remake e progetti come Final Fantasy VII The First Soldier ma – prosegue svelando- potete aspettarvi qualcosa di ancora più entusiasmante per il prossimo futuro.

Simili sono le parole diffuse da Tetsuya Nomura: “Compie un quarto di secolo, sono grato e onorato di aver avuto il privilegio di lavorar a questo progetto venticinque anni fa. Grazie a Final Fantasy VII Remake, Final Fantasy VII The First Soldier e Final Fantasy VII Ever Crisis, -in uscita per quest’anno- non solo i giocatori storici ma anche i nuovi fan possono scoprire la magia di questo mondo. E ci sono altri progetti legati in arrivo, il venticinquesimo anniversario è solamente un punto di parte per il futuro di FF7.”

Non resta che aspettare per vedere quali saranno gli ulteriori progetti futuri che appassioneranno certamente i fan con grafiche sempre più ricercate, e storie avvincenti, che permetteranno al brand di godere di nuovi trionfi.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button