Formula 1 | Test Barcellona F1 2019 Day-2, dominio Ferrari con Leclerc

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

La seconda giornata dei test di Barcellona di F1, si è conclusa nel migliore dei modi per la Ferrari. Infatti, il monegasco Charles Leclerc ha dominato per tutta la giornata, facendo segnare un tempo pari a 1’18″247 e completando ben 157 giri.

Test Barcellona F1 2019 Day-2 – La seconda giornata di test pre-stagione di Formula 1 a Barcellona si è conclusa con il miglior tempo di Charles Leclerc: il nuovo pilota della Ferrari ha stupito tutti facendo fermare il cronometro a 1’18″247 con la mescola di pneumatici C3, il compound intermedio. Tempo di un decimo più lento rispetto a quello di Vettel segnato ieri, durante la prima giornata di test. Fare paragoni ora è di certo molto azzardato, ma Leclerc si è abituato molto facilmente alla nuova auto, stando dietro al compagno di squadra 4 volte campione del mondo.

Test Barcellona F1 2019 Day-2 Antonio Giovinazzi
Antonio Giovinazzi impegnato durante la seconda giornata di test a Barcellona – Photo Credit: Alfa Romeo Racing Facebook Account

Test Barcellona F1 2019 Day-2 – Tempi e giri della mattina

Anche durante i test della prima parte della seconda giornata, la Ferrari si è dimostrata dominatrice assoluta, assieme alle altre vetture con la stessa motorizzazione. Infatti, Charles Leclerc ha fatto segnare il giro più veloce questa mattina, seguito dalla Haas di Kevin Magnussen e dalla Alfa Romeo Racing C38 di Antonio Giovinazzi.

La Mercedes rimane sempre molto nascosta, con Lewis Hamilton però stakanovista con 74 giri completati, che lo vede chiudere al settimo posto. Sesto tempo invece per l’australiano Daniel Ricciardo a bordo della sua Renault RS19 che, questa mattina ci ha fatto prendere uno spavento:
il flap dell’ala posteriore della vettura situato più in alto si è staccato alla fine del rettifilo dei box, e l’australiano è finito in testacoda in curva 1, per fortuna senza alcun danno. 

Test Barcellona F1 2019 Day-2 mattina
Tempi e giri della prima metà della seconda giornata di test – Photo Credit: Formula1.com

Test Barcellona F1 2019 Day-2 – Tempi e giri del pomeriggio

Nel pomeriggio Charles Leclerc rimane imbattuto, portando così a casa anche questa ottima giornata di test per la Ferrari. Alle sue spalle però, la classifica ha subito un leggero cambio. A chiudere in seconda posizione è stato il rookie Lando Norris a bordo della sua MCL34 che scavalca Kevin Magnussen. Stupisce l’altro rookie, Alex Albon che nonostante l’uscita di pista durante la prima parte di test, riesce a chiudere complessivamente al quarto posto.

Primo giorno in pista da dimenticare per Pierre Gasly a bordo della sua Red Bull RB15. Il pilota francese – che ha chiuso la giornata con un settimo tempo – a poco meno di un’ora dalla fine della sessione, ha perso il controllo della monoposto in curva 12 ed è finito a muro, danneggiando il posteriore della sua vettura.

Mercedes volutamente poco competitiva, che non cerca il tempo sul giro. Valtteri Bottas è sesto con le C3, mentre Lewis Hamilton, con la stessa mescola, è decimo. A separare i due piloti della Mercedes hanno pensato Pierre Gasly, della Red Bull, e Nico Hulkenberg e Daniel Ricciardo, della Renault. Delude la performance di Lance Stroll che chiude in penultima posizione a bordo della sua Racing Point.

Test Barcellona F1 2019 Day-2 pomeriggio

Tempi e giri della sessione pomeridiana della seconda giornata di test – Photo Credit: Formula1.com

Anche oggi, la Williams non si è presentata durante i test. Si pensa che arriverà domattina, così da poter girare durante la sessione pomeridiana della terza giornata di test. Una situazione abbastanza critica per lo storico team di Grove che si appresta ad iniziare la stagione nel peggiore dei modi.

SEGUICI SU:

PROFILO INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
CANALE TWITTER:
 https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport