Musica

I Maneskin sono pronti (e tra i preferiti) per l’Eurovision Song Contest

Dopo il Festival di Sanremo, l’Eurovision Song Contest è il contest musicale più atteso dell’anno. Dopo due anni di assenza sta per tornare con la 65esima edizione e quest’anno si svolgerà in Olanda, a Rotterdam, e vedrà la partecipazione di 39 paesi tra cui l’Italia che fa gareggiare i Maneskin, reduci dalla vittoria del 71° Festival di Sanremo.

Zitti e Buoni in versione acustica

I Maneskin porteranno sul palco del Ahoy Arena, Zitti e Buoni, il brano che hanno cantato al Festival e che ha portato loro a trionfare sul palco sbarazzando la concorrenza e superando il duo Francesca Michielin-Fedez e Ermal Meta, rispettivamente secondi e terzi.

L’Eurovision è previsto tra il 18 e il 22 maggio e, le due semifinali e la finale, verranno trasmesse su Rai 4 e Rai1. Per quest’occasione, Damiano e i suoi hanno dovuto riadattare il loro brano secondo le regole previste dal contest. Hanno dovuto accorciarlo e portarlo al di sotto dei 3 minuti e eliminare tutte le parti contenenti un linguaggio non conforme, in questo caso le parolacce. In un video pubblicato sul canale YouTube dell’Euro Vision, i Maneskin hanno suonato una versione particolare di Zitti e Buoni suonandola acusticamente.

Certamente chi conosce il brano a memoria, per filo e per segno, avrà notato tutte le differenze apportate dal gruppo per salire sul palco di Rotterdam. Intanto, Booking.com, che è partner dello spettacolo, ha creato un sondaggio per scoprire quali sono i paesi favoriti per la vittoria: tra i preferiti l’Italia, Grecia, Malta, Croazia e Francia.

L’Italia, che è uno dei paesi fondatori, ha raggiunto la vittoria soltanto 2 volte in 46 partecipazioni: nel 1964 con Non ho l’età (per amarti) di Gigliola Cinquetti e nel 1990 con Insieme di Toto Cutugno. Nell’ultima edizione, svoltasi nel 2019 a Tel Aviv, in Israele, il paese trionfatore è stato l’Olanda con Duncan Laurance con la canzone Arcade.

Non ci resta che fare il tifo per i Maneskin e sperare che i sondaggi abbiano ragione così che possano trionfare e portare a 3 le vittorie italiane all’Eurovision Song Contest.

Back to top button