Moda

Il futuro delle Sneakers sostenibili

Il tema ricorrente del 2022 è l’interconnessione tra emissioni di carbonio, equità e catena di approvvigionamento. Nel 2021, la moda si è impegnata a favore della sostenibilità, l’innovazione dei materiali ed ha accelerato l’interesse per la circolarità di vita di un prodotto. È emersa una crescente consapevolezza che il cambiamento climatico riguarda tanto l’equità quanto il carbonio, ma nonostante tutti gli sforzi per la sostenibilità, l’anno scorso il settore moda ha fatto pochi progressi tangibili. Il mercato delle sneakers, sta vivendo un periodo fiorente, grazie alla ricerca, tante sono le fibre utilizzate come prototipo.

Le emissioni sono ancora in aumento, la circolarità rimane sfuggente e i tessili di nuova generazione sono ancora pochi. L’industria della moda è in constante ricerca di nuovi materiali, studiati per essere non solo meno inquinanti e biodegradabili, ma soprattutto per garantire un ciclo di vita più lungo.

Kanye West presenta le sneakers Yeezy realizzate in schiuma di alghe

Kanye West "Yeezy Foam Runner"
Kanye West “Yeezy Foam Runner”

Il rapper Kanye West ha condiviso sul palco del Fast Company Innovation Festival, un nuovo prototipo di scarpa dalla sua linea, le “Yeezy Foam Runners”. Le sneakers in questione sono composte da alghe ecocompatibili. Il prototipo realizzato ad Atlanta, è nato dalla combinazione di etilene vinil acetato (EVA) a base di petrolio e schiuma prodotta dalle alghe. Questo organismo acquatico cresce velocemente e gli agricoltori possono raccoglierlo ogni giorno.

La società sta esaminando coloranti ecologici, per proporre al pubblico una vasta varietà cromatica, in modo tale da rendere l’esperienza d’acquisto ancora più personalizzata. L’industria della moda utilizza milioni di tonnellate di carbonio nell’atmosfera ogni anno, mentre molte delle sostanze chimiche e dei coloranti utilizzati durante la produzione finiscono per inquinare i corsi d’acqua della Terra. Il design della sneakers è particolarmente innovativo, l’alga non solo viene utilizzata come componente, ma dona spunto all’estetica della tomaia.

Concept Yeezy: lo stile avanguardistico di Andrew Kostman

Andrew Kostman si è ispirato allo stile inconfondibile della linea di sneakers Yeezy prodotta in collaborazione con Adidas. La bravura del giovane designer e la cura dei dettagli, uniti alla manualità del disegno 3D, hanno reso virale il modello, fino ad attribuirlo alla società di Kanye West. Queste sneakers dal design futuristico arrivano da Lanciano, in provincia di Chieti. Andrew ha conquistato la medaglia di bronzo nel Global Footwear Awards, il premio internazionale delle calzature che conferisce riconoscimenti ad ogni fase dello sviluppo, dalla progettazione al processo di produzione. Grazie alla visibilità acquisita sui social, il design ha fatto il giro del mondo.

Tale fenomeno ha portato anche un risvolto negativo, poiché l’autore di questa sneakers, per un periodo è stato attribuito alla società americana e non a Andrew Kostman. Ora il designer sta lavorando ad un altro progetto, in collaborazione con un’azienda giapponese: “una giacca ad elio che vola come un palloncino”. “HELIUM-10000” dal design resistente ma ultra leggero, è in grado di sostenere la pressione dell’elio interno alla giacca.

Perché acquistare delle sneakers sostenibili?

La maggior parte delle sneakers richiede centinaia di passaggi di produzione, che coinvolgono contingenti materiali sintetici e non sono costruite per durare. Tutto ciò equivale ad un incubo per la sostenibilità, con eccessive emissioni di carbonio che entrano nell’assemblaggio delle scarpe. Il prodotto finale è utilizzato per un breve periodo di tempo prima di diventare scarto.

Silvia Colaiacomo

Seguici su Google News

Back to top button