Motori

Marquez cuore d’oro: dona il trofeo di Aragon alla famiglia di Millan

Marc Marquez ha conquistato il secondo posto nel circuito MotoGP di Aragon. In seguito, ha donato il premio alla famiglia del giovane talento spagnolo Millan che ha perso la vita a 14 anni nella European Talent Cup.

Il premio

Marc Marquez, dopo essersi posizionato secondo nel Gran Premio di Aragon, ha voluto donare il trofeo alla famiglia del giovane Millan suo connazionale. Il 14enne spagnolo è deceduto dopo essere stato investito in una gara dell’European Talent Cup che si disputava proprio ad Aragon. Millan è solo uno dei tre ragazzi morti in un incidente nelle categorie inferiori, ricordiamo ancora Dean Berta Vinales di 15 anni si SS300 e Jason Dupasquier di 19 in Moto3. In occasione della tappa di Aragon si è tenuto un minuto di silenzio proprio in ricordo del giovane spagnolo. Marquez aveva promesso di salire sul podio in onore di Millan. Lottando a lungo con la Ducati di Pecco Bagnaia non è riuscito ad arrivare primo. La seconda posizione, però, è tutto sommato una buon risultato per omaggiare Hugo.

Il messaggio di Marquez

Il pilota spagnolo non ha voluto rendere pubblico il suo gesto. Dopo poco tempo, però, il suo omaggio è venuto alla luce. Marquez ha inviato anche un messaggio alla famiglia Millan: “Hugo, quando tutta la famiglia della MotoGP ti ha reso omaggio a Motorland mi sono promesso che avrei cercato di salire sul podio con tutte le mie forze per regalare il trofeo a tutta la tua famiglia. Riposa in pace, campione”. Queste le parole commosse del campione. Dopo la morte di Vinales ha aumentato le richieste per una sicurezza maggiore in pista nelle categorie inferiori, richieste fagocitate anche da Valentino Rossi dopo la morte di Berta Vinales. La Dorna Sports ha iniziato a discutere circa la sicurezza degli atleti stilando numerosi interventi che saranno applicati a breve.

Lorenzo Tassi

Seguici anche su https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Adv
Adv
Adv
Back to top button