MovieNerd

Ms. Marvel: Iman Vellani sarà co-protagonista in “The Marvels”

Ad accompagnare il successo dell’attrice canadese Iman Vellani, interprete di Kamala Khan nella serie “Ms. Marvel“, che ne ha inoltre segnato il debutto sullo schermo, arriva la conferma del ruolo di co-protagonista nel prossimo film Marvel. Iman scherza su come sia venuta a conoscenza del fatto proprio sul set della serie: “ricevo un messaggio dai nostri produttori: sono nel film!” Grande la fiducia nella giovanissima da parte dei registi della serie Bilall Fallah e Adil El Arbi, che vorrebbero “renderla popolare come lo Spider-Man di Tom Holland”. La nuova direzione della Disney-Marvel: più giovani talenti per un pubblico nuovo?

La Ms. Marvel di Iman Vellani: da probabile cameo a spalla di Brie Larson in The Marvels

Kamala Khan, il personaggio interpretato da Iman Vellani in Ms. Marvel e nel videogioco Marvel’s Avengers

L’attrice, 20 anni il prossimo 3 settembre, confessa che non avrebbe mai sperato di far parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) in così poco tempo e con un ruolo così importante. Il debutto di Iman non è stato poi accolto con indifferenza: sia i fan che i critici hanno mostrato grandissimo gradimento con un incredibile 95% su Rotten Tomatoes. Un successo che è riuscito ad ammutolire il rewiew bombing delle fasce “fondamentaliste” del fandom. In un’intervista rilasciata a Variety, afferma come si sarebbe aspettata di apparire come breve cameo nel prossimo film con protagonista Brie Larson, “The Marvels”, nel ruolo di Captain Marvel. E invece, proprio grazie alla fiducia accordatale da cast, produzione e regia, le è stato confermato il ruolo di co-protagonista, con sua grandissima sorpresa.

Subito prima che annunciassero il cast di The Marvels, ricevo un messaggio dal PR della Disney, ricevo un messaggio da Brie Larson e ricevo un messaggio dai nostri produttori, tutti allo stesso tempo, dicendo che sono nel film. E poco dopo lo hanno annunciato nel corso dell’evento. Ero entusiasta

– Iman Vellani

Nuove stelle: Spider-Man e Kamala Khan, la strategia del colosso Disney

Bilall Fallah e Adil El Arbi, i registi della serie, nutrono grandi speranze per Iman. “Ha un grande futuro davanti a sé, quando parliamo di questi giovani attori nel MCU naturalmente il punto di riferimento è Tom Holland e ciò che ha fatto con Spider-Man. Possiamo solo sperare che un giorno raggiungeremo quel livello. Vorremmo renderla popolare come lo Spider-Man di Tom Holland”. Iman Vellani, Ms. Marvel come Spider-Man, Tom Holland: due attori giovanissimi, praticamente esordienti, in grado di stregarci con le loro performance fresche e, stando ai sondaggi e agli incassi, graditissime da un pubblico che vi si riconosce a pennello. Sembra questa la strategia (vincente?) della Disney, che se da una parte gioca coi nostri sentimenti tirando le corde della nostalgia (Obi Wan, guardiamo te!), dall’altra parte lancia, già da oggi, le stelle del futuro.

Alberto Alessi

Adv

Related Articles

Back to top button