LetteralMente Donna

Nadia Toffa, le inchieste, il coraggio e la malattia

Continua il nostro viaggio nell’universo femminile di LetteralMente Donna. Nello scorso numero siamo stati in America per parlarvi di un’icona leggendaria come Marlyn Monroe. Ora riattraversiamo l’oceano e torniamo in Italia per parlavi di una grande donna dei nostri giorni. Un donna che ha affrontato con coraggio e pubblicamente la sua malattia fino alla fine: Nadia Toffa. Oggi è un anno senza Nadia.

Nadia Toffa, il giornalismo e Le Iene


Dopo le prime esperienze a Retebrescia, Nadia Toffa ottenne successo e fama diventando un’inviata del famoso programma tv “Le Iene“. In questi vesti ha realizzato numerosi reportage importanti, come quelli sullo smaltimento illegale di rifiuti nella Terra dei Fuochi ,sulla crescita del relativo tasso di tumori e sull’inquinamento ambientale a Taranto. Queste inchieste la portarono alla conduzione dello stesso programma fino al 2019 e segnarono per sempre la sua vita. Fu, infatti, don Maurizio Patriciello, noto per le sue battaglie per la Terra dei fuochi, a celebrare le esequie di Nadia Toffa su sua esplicita richiesta.

L’ultimo saluto di Le Iene a Nadia Toffa

Il coraggio, i libri e la malattia


Esiste però un ritratto meno conosciuto di Nadia Toffa come quello di scrittrice e donna coraggio. La giovane giornalista non ha avuto paura di affrontare in pubblico la sua grave malattia per cui, a suo dire, non c’era nulla di cui vergognarsi nemmeno nel dover portare una parrucca. Anzi nel 2018 la Toffa pubblica il libro “Fiorire d’inverno. La mia storia”, dedicato a tutti coloro che lottavano con coraggio contro la malattia. Per la sua volontà di condividere in pubblico i suoi problemi di salute e l’evoluzione della sua malattia, la Toffa ha ricevuto numerosi attacchi da parte di haters. Tra questi c’era il suo collega Filippo Facci per cui “Il cancro è una faccenda troppo seria per lasciarla gestire alle Iene”. Ciò nonostante questa piccola grande donna ha lottato fino al 13 agosto 2019, il giorno in cui il glioblastoma incurabile da cui era affetta l’ha portata via a soli 40 anni. A dare la notizia sui social fu lo stesso programma “Le Iene”. Il primo ottobre 2019, in occasione dell’inizio della nuova stagione , le fu dedicata una puntata speciale in cui erano presenti ad omaggiarla tutte le iene che si erano susseguite nelle diverse stagioni.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button