Musica

Pop-hoolista, l’album impegnato di Fedez

Pop-hoolista, è il nuovo concept album di Fedez. Si tratta di un disco, in cui il rapper fa nomi e cognomi dei diretti interessati, e si scaglia contro un potere tragicomico e una società prossima all’atrofizzazione mentale. E’ un album ricco di ironia, lettere pungenti riferite a Barbara D’Urso e provocazioni viscerali al clero.

In esso non mancano i duetti con Elisa, Malika Ayane, Noemi, Francesca Michielin, e J-Ax. Si intrecciano stereotipi stanati, giochi di parole, ma soprattutto alla base c’è una riflessione profonda su un paese ipocrita, dove la gente non arriva a fine mese, ma si preoccupa in modo viscerale di cose superflue; non arrivano a fine mese, ma si preoccupano ad esempio, che la batteria dello smartphone arrivi sempre a fine giornata. 

Pop-Hoolista, tra politica e disillusioni

Pop-Hoolista è riferito tanto al termine populista quanto a hooligan del rap. Fedez aveva intenzione di rimarcare il suo essere “diversamente rapper”, affrontando tematiche come la politica, l’attualità e i problemi della società con leggerezza. Questo perchè, ormai in Italia sono populisti tutti coloro che non accettano ciò che impone la maggioranza, e non si adeguano alla massa. E’ Pop-Hoolista chi non è conforme alle regole di una società malata, e non si piega al volere di una realtà, dove se non ti etichetti in qualche modo, non sei considerato nessuno.

Con l’album Pop-hoolista si denunciano quindi gli abusi di potere, ma anche la pigrizia mentale degli italiani. Questo perchè l’Italia è un paese democratico, e dovrebbe sempre essere il popolo a scegliere i governanti. Nel momento in cui quest’ultimo si dimentica del potere che ha, i “regnanti” cavalcano l’onda e se ne approfittano per fare ciò che vogliono, mentre la gente è distratta da stupidaggini, e tv spazzatura che plagia le menti. I risultati sono disastrosi come accade spesso in questo paese.

La tracklist dell’album

Pop-hoolista - immagine web
Milano, 21/03/2015 Forum Di Assago Concerto Del Rapper Fedez (Federico Leonardo Lucia) Nella Foto Con Noemi (Veronica Scopelliti) Rss_7168

Nel suo quarto lavoro, Fedez unisce rap e pop, fino a sconfinare nella dance. Intavolando vari giochi di parole, il rapper da voce a una generazione, e erode con ironia le contraddizioni e i luoghi comuni della società contemporanea. Con diversi brani dai vari stili ed una ballata rock, il disco tende a sottolineare l’amara riflessione presente soprattutto in “L’hai voluto tu“. Pop-hoolista è accompagnato da una varietà di ospiti che riempiono la track-list formata da 20 brani così strutturata:

1. Pop-Hoolismo (Intro)
2. Generazione Boh
3. Vivere in campagna pubblicitaria
4. Bella addormentata nel Bronx
5. Veleno per Topic Feat Luciouz 
6. Voglio averti account 
7. Moet Sciandon 
8. Magnifico feat Francesca Michielin
9. Non c’è due senza trash
10. Sirene feat. Malika Ayane
11. L’hai voluto tu
12. Love Cost
13. Pop-Hoolista feat. Elisa
14. Cardinal Chic
15. L’amore eternit feat. Noemi
16. Come no
17. Stereo-Tipi
18. Olivia Oil
19. Via l’Iva feat. J-Ax
20. M.I.A feat Boomdabash

Ilaria Cipolletta

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button