CalcioSport

Serie D, Coppa Italia: nel pomeriggio Città di Fasano-Tolentino

Serie D Coppa Italia, alle 14.30 in campo Città di Fasano e Tolentino, per il match di ritorno della semifinale. Ecco tutto quello che c’è da sapere…

Serie D Coppa Italia, Città di Fasano e Tolentino, a partire dalle 14.30 di oggi preso il “Curlo”, si daranno battaglia per conquistare l’accesso alla finale. Gara certamente interessante, da dentro o fuori. Vediamo cosa c’è da sapere…

Il percorso del Città di Fasano

Il Città di Fasano, che nel girone H della Serie D occupa, dopo 23 giornate, la 7a posizione con 33 punti (9 vittorie, 6 pareggi, 8 sconfitte), arriva alla gara odierna, dopo un lungo cammino. Sulla strada della squadra allenata dal tecnico Giuseppe Laterza, si sono susseguite formazioni quali il Francavilla, il Taranto, il Savoia ed il Foggia. Un poker di squadre davvero niente male, che tuttavia sono state sistematicamente superate.

La formazione brindisina non sta certo vivendo un buon momento di forma in campionato. Negli ultimi sette turni, infatti, per il Città di Fasano sono arrivate 3 sconfitte e 4 pareggi. L’ultimo di questi è maturato domenica scorsa, in casa, contro l’Altamura, con il punteggio di 1-1 (Lucchese per gli ospiti, Diaz sul finale di gara, per i padroni di casa). La vittoria, pertanto, manca all’undici di Laterza dal 15 dicembre scorso, quando i biancazzurri si imposero per 2-0, contro la neopromossa Grumentum Val d’Agri (gol di Gonzalez e Diaz).

Il percorso del Tolentino

I cremisi, che partecipano a questa edizione della Serie D da neopromossi, navigano nel girone F in acque tranquille, occupando al momento la 9a posizione con un totale di 31 punti (8 vittorie, 7 pareggi, 8 sconfitte). La squadra marchigiana, che come l’avversario odierno non ha mai vinto questa competizione e mai è arrivata alla finale, si è assicurata la semifinale, dopo le vittorie ottenute con il Porto Sant’Elpidio, il Foligno, il Cannara, il Montegiorgio, il Mezzolara, fino a chiudere con il Pineto.

A giudicare dai risultati ottenuti in campionato, la squadra guidata dalla panchina da Andrea Mosconi, si presenta a questa finale con il vento in poppa. Dopo l’ultima sconfitta, arrivata il 19 gennaio in trasferta contro il Campobasso per 4-0, la squadra ha infilato un filotto di 3 vittorie. L’ultima di queste, è stata ottenuto nell’ultimo weekend, nel quale il Tolentino ha piegato con lo score finale di 2-1, l’Avezzano (doppietta di Minozzi per i marchigiani e gol della bandiera per gli abruzzesi di Rabbeni).

Precedenti e prossimo turno

L’unico precedente tra il Città di Fasano ed il Tolentino, risale alla gara d’andata, terminata con il punteggio di 1-1. A passare in vantaggio due settimane fa, furono i pugliesi con un gol di Diaz, al quale fece poi seguito la rete di Strano, a pochi minuti dalla fine.

Gli highlights di Tolentino-Città di Fasano

La vincente di questa semifinale, dovrà vedersela in finale (con gara di andata e ritorno), con la vincente tra Sanremese e Folgore Caratese, in data ancora da concordarsi.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

Back to top button