MovieNerd

Squid Game, per l’autore la pandemia lo ha reso “più credibile”

Adv
Adv

Hwang Dong-hyuk, autore di “Squid Game” ha spiegato il grande successo della serie. Il creatore ritiene che la crisi del 2008, l’arrivo delle criptovalute e, soprattutto, la pandemia abbiano reso lo show più credibile.

Perché la pandemia è stata fondamentale per il successo di “Squid Game”

Il creatore della serie dei record su Netflix crede che il Covid abbia giocato un ruolo fondamentale per il suo show. L’avvento della pandemia avrebbe reso la serie “più credibile” agli occhi del pubblico. Infatti, nonostante la serie sia stata ideata nel 2008, anno della grande crisi economica, solo quest’anno il colosso dello streaming ne ha acquistato i diritti.

Per anni Hwang Dong-hyuk ha cercato qualcuno disposto a investire nel suo progetto, ma senza successo. “Squid Game” era inizialmente destinato al grande schermo, fin quando Netflix ha visto del potenziale e l’ha inclusa nel suo ventaglio di prodotti. Suoi investimenti sui prodotti provenienti dalla Corea del Sud.

L’autore di “Squid Game” ha spiegato a The Hollywood Reporter come i recenti cambiamenti nel panorama globale abbiano reso lo show più credibile. Chi guarda la serie tende a considerare ciò che accade ai protagonisti molto vicino alla situazione reale che stiamo vivendo. I giochi mortali rappresentati negli episodi sono infatti una metafora del mondo attuale, con la crisi e la distanza tra classi sociali esasperata con l’arrivo del Covid.

Minyun Kim, responsabile Netflix dei titoli asiatici, ha visto in “Squid Game” il ritratto della società attuale dopo l’arrivo della pandemia. La disuguaglianza tra ricchi e poveri è un tema molto presente nelle produzioni coreane, ma con la crisi legata al Covid anche il mondo occidentale vi si è potuto riconoscere. La disperazione portata dal sistema capitalistico e i tentativi più disparati per salvarsi non appaiono più così irrealistici dopo la pandemia.

Le parole dell’autore sulle ragioni del successo

Hwang Dong-hyuk ha spiegato così il successo della sua serie e l’approvazione del progetto dopo oltre dieci anni dall’ideazione:

Penso che la pandemia abbia accelerato un po’ il processo e ora questa storia non è più percepita come assurda, affatto. E’ assolutamente in contatto con la realtà. […] Questi cambiamenti hanno creato un ambiente in cui se delle persone mettono la loro vita a rischio per soldi… beh non è più qualcosa di così assurdo ormai.

“Squid Game” ha guadagnato credibilità solo recentemente anche grazie all’avvento delle criptovalute. Il fenomeno esploso negli ultimi anni ha fatto capire all’ideatore dello show che poteva essere un punto di svolta per il suo progetto:

È quasi come una lotteria, quasi come una scommessa in cui le persone in realtà hanno effettivamente raddoppiato o aumentato la loro ricchezza da un giorno all’altro con le cripto.

Riguardo al mondo contemporaneo che ha reso credibile la storia della serie, il suo creatore ha commentato: “Mi ha un po’ rattristato come essere umano, ma mi ha anche portato molta gioia come creatore.”

Giulia Panella

Seguici su

Facebook
Instagram

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button