MetroNerd

Thor: Love and Thunder, leak svela che sarà tra i film Marvel più corti

Adv

Nei cinema il prossimo 6 luglio, il film che continua la saga del dio del tuono interpretato da Chris Hemsworth. Diretto da Taika Waititi, sarebbe uno tra i più brevi del MCU. A confermarlo, un leak twittato BSL, Big Screen Leaks: soltanto un’ora e cinquantotto minuti. Sotto il confine delle due ore, insomma, più breve della maggior parte dei film della corrente Fase 4 della produzione targata Marvel-Disney. Un film breve ma che sicuramente non deluderà i fan. Con un cast stellare che includerà Natalie Portman, Christian Bale e lo stesso Waititi, già alla regia di Love and Thunder e del precedente, Thor: Ragnarok ( 130 minuti!)

Thor: Love and Thunder, (amore e tempeste) e la regia visionaria di Waititi riusciranno far valere la durata confermata dal leak?

Thor: Love and Thunder, leak svela che sarà tra i film Marvel più corti
Un frame tratto dal trailer del film, in uscita il 6 luglio

Se per voi i 242 minuti de “Zack Snyder’s Justice League” sono stati un’impresa titanica e se ancora dovete riprendervi dalla maratona di The Irishman (209 minuti) o Dune (155 minuti), sicuramente il film non vi deluderà. Sebbene più breve della media dei lunghi film dell’ultima fase della produzione cinematografica del multiverso Marvel, è anche vero che Thor: Love and Thunder vede il dio di Asgard affrontare un nemico ben diverso: l’amore. Certo, non sarà tutto rose e fiori per il biondo asgardiano: la sua ricerca spirituale verrà interrotta da una minaccia nuova e temibile. Christian Bale intrpreterà Gorr, il Macellatore di Dei, che come si intuisce dal curioso epiteto, sta portando avanti il suo genocidio.

L’ex-Batman darà sicuramente filo da torcere al dio accompagnato dal fido martello, Mjonlir, aiutato da Korg, aliena spalla comica interpretata da Taika Waititi, e dall’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman), che vediamo nei trailer ricoperta di un’armatura da Valchiria. Sarà con tutta probabilità uno dei film più colorati e bombastici del franchise: a questo ci ha abituati il regista di Jojo Rabbit e Free Guy. Insomma: seppure il leak avrà forse deluso chi si aspettava un colossal, d’altra parte possiamo aspettare con trepidazione l’arrivo nei cinema il 6 luglio dell’ultima avventura del dio del tuono. E forse, anche dio dell’amore.

Alberto Alessi

Seguici su Google News

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button