Metropolitan Today

Valentina Tereškova, la prima donna nello spazio tra leggenda e verità

Adv

Benvenuti nel viaggio nel tempo di Metropolitan Today. Oggi il nostro viaggio nel tempo ci porterà nella grande corsa allo spazio degli anni 60′. Andremo alla scoperta di una donna che per prima lasciò la Terra in una navicella. Abbiamo dedicato la puntata di oggi a Valentina Tereškova, la prima donna ad andare nello spazio

Da sempre grande ammiratrice del leggendario Gagarin, Valentina Tereškova tentò più volte di frequentare la scuola per aspiranti cosmonauti russi. Nel 1962 riuscì ad entrare insieme ad altre quattro donne nel primo gruppo femminile di cosmonaute sovietiche. La Tereškova fu la sola però a partire nella missione Vostok 6. Così il 16 giugno 1963 divenne con successo la prima donna ad andare nello spazio. Le furono tributati per questo molti omaggi come un francobollo ed il titolo di Pilota-cosmonauta dell’Unione Sovietica.

Valentina Tereškova, la verità dietro la leggenda

La prima donna ad andare nello spazio, fonte Paolo Favarin

La verità sulla missione di Valentina Tereškova è stata da lei svelata solo nel 2007 in un’intervista. La Tereškova ha raccontato di essere rimasta 70 ore in orbita terrestre in condizione di immobilità ed in assenza di gravità. Tra mal di spazio ed un atterraggio disastroso in Kazakistan aveva rischiato la vita ma non disse mai la verità a causa dell‘orgoglio nazionale e della guerra fredda. Fu in seguito ricoverata in ospedale e rimessa in sesto per gli onori della cronaca.

Altre ricorrenze importanti del 16 giugno

Il nostro viaggio nel tempo continua con il 16 ottobre 1846. Quel giorno fu eletto papa Pio IX che sarà l’ultimo sovrano dello Stato Pontificio. 38 anni dopo, il 16 giugno 1884, entrarono in funzione le prime montagne russe a New York. Facciamo un salto nel tempo fino al drammatico 16 giugno 1944. Quel giorno 1.488 operai genovesi furono deportati a Mauthausen. Andiamo ora ad una data storica come il 16 giugno 1972. Quel giorno cominciò ufficialmente il famoso scandalo Watergate con la scoperta della violazione del quartier generale del Comitato nazionale democratico.

6 anni dopo, il 16 giugno 1978, usciva al cinema il cult “Grease”. Il 16 giugno 2002 è una data importante per la religione cattolica perchè quel giorno San Giovanni Paolo II dichiarò Santo Padre Pio. 4 anni più tardi, il 16 giugno del 2006, veniva arrestato con l’accusa di associazione a delinquere Vittorio Emanuele di Savoia, primogenito dell’ultimo re d’Italia Umberto II. Concludiamo il nostro viaggio nel tempo ricordandovi che il 16 giugno di ogni anni si celebra a Dublino il Bloomsday in memoria di James Joyce.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Adv
Back to top button