Gossip e Tv

X Factor 2022: ultima edizione dello show?

Dopo quattro anni dalla loro partecipazione a X Factor, e dopo la loro vittoria a Sanremo e all’Eurovision Song Contest nel 2021, il successo mondiale raggiunto dai Maneskin, ha influenzato l’obiettivo del talent di quest’anno. Non solo una continua ricerca di talenti che si rifacciano ai modelli del passato, o per l’idea di band presentata da alcuni concorrenti, ma per la tendenza verso una prospettiva internazionale. Un rinnovo di contratto fra Sky e Fremantle, è in incognito. Questa potrebbe essere la sedicesima ed ultima edizione dello show.

Seppur piena di novità, come la ricerca di concorrenti eterogenei, tendenti al pop o al cantautorato o verso atmosfere più rock, una nuova squadra di giudici, e il debutto da conduttrice di Francesca Michielin, si ha la sensazione che il programma sembri far fatica a trovare la sua strada. Non sembra abbia centrato ancora in pieno quell’obiettivo.

Francesca Michielin, a capo di X Factor 2022

Francesca Michielin e i giudici di X factor 2022-Photo Credits:Adnkronos.com
Francesca Michielin e i giudici di X factor 2022-Photo Credits:Adnkronos.com

Con quattro album in studio, un poadcast intitolato “Maschiacci”, e dopo aver guidato il programma televisivo “Effetto Terra”, Francesca Michielin torna a X Factor, stavolta da padrona. Aveva vinto l’edizione del 2011 nel team di Simona Ventura. Francesca Michielin ha preso il posto del volto storico di X Factor, Alessandro Cattelan. Citato nel corso della puntata. Da non dimenticare, il suo giovane predecessore: Ludovico Tersigni.

Ad aprire la prima serata dei Live, l’esibizione di Francesca Michielin, che si cimenta in un mash-up di cover. Rivisitazioni di Red Hot Chili Peppers, Lorde o Blink-182, che l’ha vista accompagnata alla chitarra da Fedez. Ad una settimana esatta dall’uscita del suo brano con Salmo ispirato alla frenesia del pop punk californiano. Sul palco la voce di “Io non abito al mare” dimostra la propria bravura. Ritmo alla narrazione, simpatia e professionalità, oltre che la sua competenza musicale; dopo il casting, le audizioni, i bootcamp e le last call, Francesca Michielin dimostra di essersi già calata perfettamente nei panni di conduttrice.

Il primo live di X Factor 2022: i concorrenti e le cover

La prima manche

Due diverse manche da sei esibizioni ciascuna, hanno visto sfidarsi i 12 concorrenti giunti fino ai live. I due aspiranti artisti meno votati dal pubblico da casa tramite televoto, al termine delle prove, si sono sfidati con il loro cavallo di battaglia per scoprire il primo eliminato deciso dalla giuria della sedicesima edizione del programma. I concorrenti dei rispettivi giudici hanno preparato una cover da presentare sul palco del talent. Gli Omini della squadra di Fedez, che si sono definiti come “un power trio, una rock and roll band, un gruppo di amici”, con le loro tute da lavoro bianche e lo stesso taglio di capelli a scodella, sono “arrivati” in particolar modo al pubblico con una versione di “Blitzkrieg Bop” dei Ramones.

Bene anche la personale rilettura di “Stand by me” dei Disco Club Paradiso del team di Dargen D’Amico. Con venature più classiche, Iako ha presentato “Un’estate fa”. Lucrezia ha portato in scena il suo lato malinconico con una cover di “Can’t take my eyes off you”, travestita da pezzo di Billie Eilish. A sorprendere è stata Dadà, con un mashup di “Caravan Petrol” di Renato Carosone e “Pua” di Dengue, Dengue, Dengu. Matteo Orsi si è avvicinato alle introspezioni di “Il posto più freddo” dei Cani.

La seconda manche

Protagonisti della seconda manche: i Santi Francesi. Hanno portato in scena fantasia e sperimentazione, con due brani di Gossip, “Heavy Cross” e “Standing Way of control”, rianimando lo spettacolo. “Asilo Republic” di Vasco Rossi è stata riproposta dai Tropea, dopo l’azzardo di Linda in “Escluso il cane” di Rino Gaetano e “Believe” di Cher, presentata da Beatrice Quinta. Ritorno ai primi anni Duemila con una versione fedele all’originale di “I’m with you” di Avril Lavigne per Joélle. Eliminato della prima puntata dei live, ma di notevole bravura: Matteo Siffredi, con “Ancora ancora ancora”.

I giudici di X Factor 2022

Dopo quattro anni, Fedez ha riproposto il suo atteggiamento da mentore. Accanto all’artista, colleghi alla loro prima esperienza al tavolo dello show, come Ambra Angiolini, la voce di “Dove si balla”: Dargen D’amico e Rkomi. A scaldare il palco, la performance di una delle artiste italiane per eccellenza: Elisa. Con “Come te nessuno mai” e “Palla al centro” accompagnata da quintetto di archi, chitarra, e al pianoforte da Dardust, che si è poi esibito anche da solo.

Le uscite spiazzanti dello storico giudice Manuel Agnelli, sono ora proposte da Dargen D’amico. Nuovo giudice della sedicesima edizione di X Factor. Senza dubbio il ruolo dei giudici e mentori è fondamentale. Ogni componente della giuria ha qualcosa da dire e tanto da insegnare.

Mariapaola Trombetta

Seguici su Google News

Back to top button