Stati Uniti, Trump sarà riammesso su Facebook e Instagram dopo 2 anni

Foto dell'autore

Di Serena Pala

Nelle prossime settimane l’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sarà riammesso su Facebook ed Instagram dopo lo stop di due anni.

Donald Trump tornerà su Facebook e Instagram, Meta annuncia la riammissione

Ad comunicare la riammissione di Donald Trump sulle piattaforme social Facebook ed Instagram, è stata proprio Meta. Il colosso dei social media annuncia ufficialmente – in una nota – la sospensione del ban a tempo indeterminato dell’ex presidente degli Stati Uniti, dopo uno stop di due anni a seguito dell’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021.

“Come regola generale, non vogliamo intralciare il dibattito aperto, pubblico e democratico sulle piattaforme di Meta, specialmente nel contesto delle elezioni in società democratiche come gli Stati Uniti” – ha scritto Nick Clegg in un post pubblicato ieri sul blog ufficiale di Meta. “Il pubblico dovrebbe essere in grado di ascoltare ciò che dicono i loro politici – il buono, il brutto e il cattivo – in modo che possano fare scelte informate alle urne”.

“Facebook, che ha perso miliardi da quando ha defenestrato il vostro presidente preferito, ha appena annunciato che reintegrerà il mio account”. Il divieto è una “cosa che non sarebbe mai dovuta accadere a un presidente in carica”, è quanto affermato in maniera pungente dallo stesso Trump, su Truth.

Trump sarà riammesso su Facebook ed Instagram, a due anni dall’assalto a Capitol Hill

Si ricordi che la sospensione di Donald Trump da Facebook ed Instagram, era avvenuta a seguito di ciò che avvenne, ormai due anni fa, quando il 6 gennaio 2021 un gruppo di sostenitori di Trump (che non aveva ancora riconosciuto la vittoria di Joe Biden) prese d’assalto il Congresso americano, causando cinque morti, di cui un agente di sicurezza e quattro manifestanti, diversi feriti e provocando in totale più di cinquanta arresti. L’allora presidente Donald Trump fu accusato di quattro capi di imputazione: incitamento all’insurrezione, ostruzione di un procedimento ufficiale del Congresso, cospirazione per frodare gli Stati Uniti e cospirazione per rendere falsa dichiarazione.

Serena Pala

Seguici su Google News