Musica

Steven Tyler ricade nel tunnel della droga: annullate alcune tappe del tour degli Aerosmith

Adv

Il frontman degli Aerosmith, Steven Tyler ricade nel brusco tunnel della droga e la band ha dovuto cancellare diverse tappe del tour, tra cui una in Italia.

Gli Aerosmith si sono scusati con una dichiarazione ufficiale con i fan

Steven Tyler ricade nel tunnel della droga e gli Aerosmith sono costretti a cancellare diverse tappe della loro tour a Las Vegas. Il frontman è ora in un centro di riabilitazione ed ha accettato di ricoverarsi volontariamente. La band si è scusata con una dichiarazione ufficiale con i fan e ha detto di essere dispiaciuta per la cancellazione dei concerti di giugno e luglio.

Steven Tyler ricade nel tunnel della droga: annullate alcune tappe del tour degli Aerosmith

Il post su Instagram dice: “Come molti di voi sanno il nostro amato fratello Steven si è impegnato a rimanere sobrio per anni. Dopo un intervento al piede per prepararsi a tornare in scena e la necessità di contenere il dolore durante il processo, ha avuto una ricaduta e volontariamente è entrato in un programma di terapia per concentrarsi sulla sua salute e ripresa”.

Gli Aerosmith saranno quindi costretti a rimandare l’inizio dei live a settembre e in particolare la residency a Las Vegas al Dolby Live Park MGM. La band avrebbe dovuto esibirsi anche in Italia, il 10 giugno all’Ippodromo di Milano nell’ambito degli I-Days.

“Continueremo le nostre date del 2022 a partire da settembre e vi faremo sapere eventuali ulteriori aggiornamenti non appena possibile. Siamo devastati dal fatto di aver arrecato così tanto disagio, in particolare per i nostri fan più fedeli che spesso percorrono grandi distanze per assistere ai nostri concerti. Grazie per la vostra comprensione e per il vostro supporto a Steven durante questo periodo”, conclude il gruppo nel comunicato. 

La dipendenza di Tyler risale agli anni Settanta quando lui e il chitarrista degli Aerosmith, Joe Perry, erano soprannominati Toxic Twins ovvero i gemelli tossici. Dopo un tentativo di disintossicazione negli anni Ottanta il cantante ha avuto però una serie di ricadute con ricoveri continui arrivando cosi fino ad oggi.

Valeria Muratori

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button