Cinema

The Gray Man, il nuovo film dei Russo, al cinema e dal 22 su Netflix

Arrivato in alcune sale selezionate dal 13 luglio il nuovo action dei fratelli Russo, veterani del MCU, con protagonista Ryan Gosling. Dal 22 anche su Netflix, il film è l’adattamento cinematografico dell’opera letteraria di Mark Greaney, storico coautore di Tom Clancy. The Gray Man promette di unire lo spirito d’azione sanguigna dei Russo in un contesto più realistico, ma senza abbandonare gli effetti speciali, secondi solo all’opera esplosiva e bombastica di Michael Bay. Il film è il più costoso (fin ora!) della storia di Netflix, con oltre 200 milioni di dollari di budget. In attesa di vederlo in Barbie, prepariamoci a qualcosa di meno rosa e più… grigio.

Il nuovo Gray Man dei fratelli Russo è un action-thriller di spessore, con un Ryan Gosling costretto a fare i conti con un Chris Evans letale

The Gray Man, il nuovo film dei Russo, al cinema e dal 22 su Netflix
Un inedito Chris Evans baffuto, nei panni di Lloyd Hansen

Eccezionalmente nelle sale ma presto su Netflix il nuovo film dei fratelli Russo (Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame). Sulle scene Ryan Gosling, ma anche Chris Evans, una vecchia conoscenza dei Russo sul quale si erano già espressi in merito. Nel cast anche Dhanush, poliedrico attore e regista indiano, Ana de Armas (Knives Out, 007: No Time to Die) e Regé-Jean Page (Bridgerton). Il più costoso dei film Netflix, con oltre 200 milioni di budget, promette di stupire su tutti i fronti seppure presentandoci una trama che sa del buon vecchio spionaggio d’azione alla Mission Impossible, con agenti speciali infiltrati, lavori sotto copertura, missioni internazionali.

Nel film, Court Gentry (Ryan Gosling) è reclutato dalla CIA come mercenario: ma durante le missioni dalla dubbia moralità (da qui la “zona grigia” che si trova costretto ad affrontare) scopre che l’agenzia governativa è corrotta dall’interno. Dovrà quindi fare i conti con l’agente incaricato di “terminarlo”, Lloyd Hansen (Chris Evans), ex collega e dai modi decisamente poco ortodossi. Se vi piacciono le esplosioni, gli spari, o qualsiasi cosa che abbia in mezzo Ryan Gosling o Chris Evans (qui per la prima volta insieme), questo è il film che fa per voi. Altrimenti, come sopra, potete attendere tranquillamente la sua versione lampadata in Barbie. A voi la scelta.

Alberto Alessi

Seguici su Google News

Back to top button