Con Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, la maratona ambientata nel mondo magico giunge al termine. Italia 1 ci ha deliziati con un mese dedicato al mago più famoso di tutti i tempi e ormai siamo alla fine, ma c’è una buona notizia: Canale 5 manderà in onda Animali Fantastici e dove trovarli lunedì 13 aprile 2020. Per il momento, quindi, non salutiamo ancora il mondo caratterizzato da incantesimi e bacchette magiche. Tra le novità che permettono di vivere ancora un po’ la magia c’è anche “Harry Potter at Home”, un sito web lanciato da Wizarding World con moltissime opzioni.

Quando Harry Potter incontra Animali Fantastici

Animali fantastici è una saga cinematografica ambientata nello stesso universo di Harry Potter. Al momento sono usciti Animali fantastici e dove trovarli (2016), Animali fantastici – I crimini di Grindelwald (2018) e siamo in attesa di Animali fantastici 3 previsto in arrivo nel 2021. La storia è ambientata circa settant’anni prima degli avvenimenti che abbiamo visto nella saga composta dai sette libri.

Poster di "Animali fantastici e dove trovarli".
Photo credit: dal web

Il protagonista è Newt Scamander (Eddie Redmayne), un giovane mago esperto di creature magiche. Il personaggio è l’autore del libro Animali fantastici e dove trovarli che Harry Potter utilizzerà ad Hogwarts. Nel primo film il collegamento con la storia di Harry non sembra particolarmente marcato se non per la presenza di alcuni incantesimi noti. I fan più attenti hanno trovato il nome di Grindelwald (Johnny Depp) alquanto familiare, infatti il mago oscuro viene nominato anche nella saga di Harry Potter.

In Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald troviamo un altro personaggio particolarmente connesso con la saga originale. Si tratta di Albus Silente (Jude Law) che, in vesti più giovani, è già insegnante alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Nel secondo film abbiamo anche l’occasione di rivedere i familiari corridoi del castello e gli studenti con le tipiche uniformi mentre si esercitano in nuovi incantesimi.

Poster di "Animali fantastici - I crimini di Grindelwald".
Photo credit: dal web

Grindelwald e Voldemort

Gellert Grindelwald e Lord Voldemort (Ralph Fiennes) sono due maghi oscuri di epoche diverse che hanno avuto l’occasione di incontrarsi. In particolare, Voldemort, mentre cerca la bacchetta di sambuco, fa visita a Grindelwald in prigione per ricavare le informazioni necessarie per entrarne in possesso. Vediamo la scena in Harry Potter e i doni della morte, in cui Voldemort uccide Grindelwald poco dopo aver ottenuto le risposte.
I doni della morte: il mantello dell’invisibilità, la pietra della resurrezione e la bacchetta di sambuco, interessavano ad entrambi i maghi oscuri. Infatti, il possessore di questi tre oggetti diventa il padrone della morte.

Una scena da "Harry Potter e i doni della morte".
Voldemort e Grindelwald – Photo credit: dal web

Grindelwald aveva intenzione di rovesciare lo statuto internazionale di segretezza della magia. Sosteneva infatti che i maghi si ritrovavano costretti a vivere nascosti a causa dei babbani. Il suo piano era quello di rendere nota l’esistenza della magia al mondo intero, ponendo i maghi più potenti al comando. Non prevedeva uccisioni e orrendi crimini, ma lungo il suo percorso non sono mancati.
Anche i piani di Voldemort riguardavano i babbani e coinvolgevano anche i maghi mezzosangue. Lui, però, aspirava all’eliminazione totale delle persone senza poteri magici con terribili stragi.

Una scena da "Animali fantastici - I crimini di Grindelwald".
Johnny Depp nei panni di Grindelwald – Photo credit: dal web

Harry Potter at home

“Benvenuto nell’hub di ‘Harry Potter at home’, dove troverai tutte le ultime prelibatezze magiche per tenerti occupato, compresi contenuti speciali di Bloomsbury e Scholastic, eleganti video di artigianato magico (insegna ai tuoi amici come disegnare uno Snaso). Articoli divertenti, quiz, puzzle e molto altro per i lettori alle prime armi e per chi ha già familiarità con il mondo dei maghi. Stiamo lanciando un incantesimo di espulsione sulla noia!”

Recita il sito web descrivendo alcune delle possibilità dell’utente. Una volta registrati, sarà possibile rispondere ad un divertente quiz per venire smistati nella casa di Hogwarts dal cappello parlante. Inoltre, è possibile scoprire la forma del proprio patronus con un altro test sulla personalità. Tra i contenuti che maggiormente attirano il pubblico c’è la possibilità di ascoltare gratuitamente l’audiolibro di Harry Potter e la pietra filosofale. Questo è fornito da Audible ed è narrato da Francesco Pannofino.

Harry Potter at home
Photo credit: dal web

La nostra maratona

Abbiamo seguito tutti i capitoli del mago più famoso di tutti i tempi e per ognuno ci siamo occupati di interessanti approfondimenti. Se non li hai ancora letti, eccoti un altro modo per far continuare la magia!

1 – Le prime scelte importanti
2 – Harry Potter e la camera dei segreti: una domanda in sospeso
3 – Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: le creature magiche
4 – Harry Potter e il calice di fuoco: il ritorno di Voldemort
5 – Harry Potter e l’Ordine della Fenice: inizia la battaglia
6 – Emma Watson voleva abbandonare Harry Potter
7 – Il magico numero sette

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA