CinemaMovieNerd

Dopo il successo di “Stranger Things”, Millie Bobby Brown protagonista di un film di fantascienza

L’attrice prodigio Millie Bobby Brown, che ha incantato il pubblico con la serie culto Netflix, Stranger Things, apparirà al grande schermo nel film di fantascienza The Electric State. La giovanissima interprete si unirà alla dream team della saga Marvel, costituita dai fratelli Russo alla regia e gli sceneggiatori Christopher Markuse e Stephen McFeely. I tre hanno infatti già collaborato alla realizzazione di Captain America: Winter Soldier, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame e sono tra l’altro in preparazione del prossimo film The Gray Man, con Ryan Gosling e Chris Evans.

The Electric State si basa sull’omonima graphic novel di Simon Stålenhag, artista svedese, già autore del libro di successo Tales from the Loop. In un futuro alternativo, in cui robot ed esseri umani convivono senza conflitti, l’adolescente Millie Bobby Brown scopre che il suo amico-automa le è stato inviato dal fratello scomparso. Per ritrovarlo, la protagonista e il robot intraprendono una ricerca che li porterà a scoprire l’esistenza di un’enorme cospirazione.

The Electric State di Simon Stålenhag- Photo Credits: reddit.com
The Electric State di Simon Stålenhag- Photo Credits: reddit.com

Fans di Millie Bobby Brown, la pazienza vi compenserà

Le riprese del film dovranno attendere qualche mese. I registi Russo, infatti sono prossimamente impegnati nella realizzazione della prossima pellicola The Gray Man, mentre Milly Bobby Brown riprenderà presto i celebri panni di Eleven nel prossimo capitolo della fortunata saga Stranger Things.

Siamo eccitati di avere questo accordo con Universal che distribuirà The Electric State nelle sale di cinema”; hanno dichiarato i Russo al giornale Deadline. “Si tratta di una notizia incredibile per noi come registi, e per tutto quel tipo di spettatori nel mondo che vogliono riappropriarsi dell’opportunità di vivere l’esperienza del film in sala. Questo è anche un segno positivo che, una volta resi disponibili i vaccini, il mercato delle sale tornerà”.

Sara Livrieri

Seguici su

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

Twitter

Back to top button